Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Per capire come "nasce" questo blog, leggere le pagine info sul blog nella colonna a sinistra.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

sabato 8 luglio 2017

Fuga dei giovani dalle congregazioni dei Testimoni di Geova


Due terzi degli individui cresciuti come Testimoni di Geova lasciano l’organizzazione: è il più alto tasso di abbandono di tutte le religioni


Come riporta un recente articolo, negli ultimi anni si registra un forte calo dei giovani nelle congregazioni. In particolar modo sono i giovani stessi, allevati nella "verità", a rendersi conto di quanto sono stati ingannati dalla propria religione.


Ecco alcuni dati riportati dal sito di Victor, Jwanalyze.wordpress.com




La domanda posta in fondo all'immagine dovrebbero farsela i vertici dell'organizzazione. 

Io posso rispondere solamente: sarà perchè, grazie anche ai mass media, capiscono che sono solo tutte favole?













* * * * *




Stai leggendo questa pagina da un cellulare?


indirizzo email dell'amministratore del blog:


115 commenti:

  1. Una statistica interessante !!!

    RispondiElimina
  2. la fonte? La ricerca su che popolazione ha fatto il sondaggio? americana europea, mondiale? a che anni si riferisce la ricerca effettuata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le fonti le trovi sull'articolo originale.
      In ogni caso, in tutte le congregazioni in cui ho "servito" quasi tutti i giovani che erano zelanti a 9-10 anni... a 17 erano già quasi tutti "fuori".

      La mia percezione (almeno nei posti dove ho vissuto) è che la percentuali di giovani che lasciano si avvicini all'80%.

      Qualunque statistica non sarà mai "totale" (chi va a verificare in ghana, zambia, moldavia e russia?)

      Ma, al di là della precisione delle cifre, sono numeri molto realistici... quando inziai a studiare nella zona eravamo circa una trentina di giovani di circa 20 anni... oggi tra disassociati, dissociati, inattivi e "doppiogiochisti" (si, ci sono anche loro!) di allineati ne sono rimasti ben pochi....

      Elimina
    2. Non di certo JW.ORG...li va tutto a gonfie e vele ...ma anche se dovesse andare male , i psico americani si salverebbero dicendo : Che siamo negli ultimi giorni e che satana si sta dando molto da fare....dunque per loro non cambia nulla.

      Elimina
    3. La mia famiglia, ad esempio, conferma la statistica: 4 figli, solo uno rimasto TdG.

      Elimina
    4. la mia famiglia smentisce la statistica:
      1 figlio = felicemente fuori = 100% :)))
      alla faccia dei 7 puffi illussi

      Elimina
    5. Idem la mia, di 4 figli io disassociata, la piccola mai battezzata che non frequenta da anni un altra mia sorella che era zelantissima insieme con il marito, si sono ravveduti moltissimo ed ora sono molto più rilassati e mio fratello che è sempre stato abbastanza rilassato. E pensare che eravamo una delle famiglie modello all inizio degli anni 90. E comunque dei giovani di quegli anni che io conosco effettivamente più della metà sono usciti o non hanno più frequentato.

      Elimina
    6. Vuol dire che spremeranno (col lavoro volontario e con la richiesta di denaro) i pochi che rimangono.

      (anche se rimangono dentro in molti a causa della minaccia di ostracismo, chi è sveglio non contribuisce più e non si offre volontario...)

      Elimina
    7. Evviva i giovani,il diavolo fà le pentole,e dimentica i coperchi, la verità vince sempre.

      Elimina
    8. di tutti i giovani amici miei adesso sono tutti fuori,la religione più stupida del mondo non capisce che vi vuole solo sfruttare in tutti i modi,vi vogliono tenere soggiogati e sotto di loro,non è una religione ma una società che vive di profitti americani stupidi svegliatevi.

      Elimina
  3. Se il link alla fonte non dovesse funzionare, provate a vedere qui:

    http://www.pewforum.org/2015/05/12/chapter-2-religious-switching-and-intermarriage/

    RispondiElimina
  4. Dubbioso Attivo (nick assegnato dalla redazione)8 luglio 2017 13:51

    Molti lasciano e stanno lasciando perché si sta finalmente capendo che la propria esistenza non può essere condizionata da altri esseri umani che si ergono al rango di Dio e oltre. Sarebbe interessante che le azioni contro i Testimoni di Geova, sia da parte dello stato o di singoli ex testimoni fosse organizzata un po' meglio e non dispersa in tanti gruppetti su internet, in modo che ci possano essere risultati concreti che possano portare a denunciare le malefatte, i vari ostracismi e altre situazioni ambigue che vengono tenute sotto stretto riserbo nelle congregazioni. Dato che la maggioranza dei TdG attivi non ne é a conoscenza. Per la cronaca io sono ancora un molto dubbioso TdG attivo. Ma penso sempre più spesso che sia una religione oppressiva la nostra, bigotta ed estremista, oltre che profondamente distruttiva per la psiche di giovani e meno giovani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti se ne vanno anche meno giovani

      Elimina
    2. La ricerca se non ho letto male, ha più di 10 anni e si riferisce al mondo anglosassone o americano. I dati del genere sono in movimento, come tutte le statistiche d'altronde.
      10 anni fa, c'era meno internet, questo potrebbe aver aperto gli occhi a molti altri. I giovani se ne vanno xkè hanno meno legami, molti altri come me si fermano e spariscono. L'idea di ingabbiare i giovani facendoli battezzare sempre + giovani, è una scelta del CD x tentare di frenare l'emorragia ... con quale percentuale di successo vedremo ...

      Elimina
    3. Ciao Dubbioso Attivo,
      grazie della tua riflessione e complimenti per l'apertura mentale.
      Mi fa piacere che stai percependo....

      Tienici informati sulle tue perplessità

      Elimina
    4. Dubbioso attivo. ( é il nome dato dal blog x me!lo tengo, mi piace)

      grazie rugiada.
      Io mi considero una persona aperta, nel 2017 non si possono chiudere gli occhi. La religione dei TdG, non ci fossero i TdG sarebbe anche bellissima. Per la verità una vita serena, basata sull'amore per Dio e pacifici rapporti con gli altri è sulla carta un'idea fantastica, purtroppo, come tutte le cose "belle" dura poco perché appena lavata via la patina di bellezza che la permea, la cosidetta verità nasconde solo inganni e caratteristiche tipiche di tutto ciò che si "condanna" dal podio, dal cuore dei TdG, dalle riviste... Io pur essendo in una fase di riflessione voglio essere onesto. Ci sono tante brave persone nei TdG. É anche vero che come in ogni comunità ci sono persone sbagliate, persone che fanno i propri interessi etc etc.
      Le ambiguità del nostro credo unite a un tessuto umano avariato determinano un risultato non positivo per i TdG. Ma all'interno non si hanno percezioni di cose che non vanno perché ti fanno vedere solo il lato buono della verità. É solo scottandoti con l'ignoranza e la malizia umana che inizi poi a farti domande e a mettere e a metterti in discussione. Ma lo fanno, lo facciamo in pochi. In molti vorrebbero mettere in discussione ma hanno paura delle ritorsioni...

      Elimina
    5. è proprio come dici, Dubbioso Attivo. Se non ci fossero stati dei bei rapporti di amicizia, non avremmo resistito quasi 30 anni.

      Quando poi accetti di vedere non solo il bello, ma anche il brutto, allora ti accorgi che qualcosa non va.

      Solo col tempo, e smettendo di frequentare per un pò, riesci a vedere tutto "l'invisibile marcio" che per anni hai avuto sotto gli occhi, ma non riuscivi a vedere

      Elimina
    6. Antonio ex Rosario11 luglio 2017 22:24

      E se non esci fuori,Dubbioso Attivo,magari facendo una doppia vita,non puoi accorgerti che "fuori" nel "mondo" c'è un enormità di persone che non sono assolutamente come le descrive la WTS,anzi è fuori che trovi i veri amici,quelli che ti sono amici anche se hai un pensiero diverso su Dio,e non credi alle profezie...solo per farti un esempio.

      Elimina
  5. Anziano inattivo8 luglio 2017 16:51

    L'abbandono di tanti dimostra che non vogliono più essere schiavi di uomini, che i 7 americani possono dire quello che vogliono, ma Dio ha vomitati il Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova ancora prima che nascessero tramite il loro fondatore umano Russell.

    Il Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova :Uomini corrotti dal potere del denaro, essi non hanno nessuna relazione con Dio hanno solo una mancanza di rispetto per Dio e la sua parola e calpestano il sacrificio di Cristo mettendosi al posto di Cristo che è l'unico giudice costituito da Dio, e chiaro che i giovani di oggi con mente aperta scoprono l'inganno che ce dietro l'insegnamento del CD e se ne vanno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anziani inattivo,suo fatto che l origine dei testimoni e sull attuale dirigenza non ha niente a che vedere con il creatore non c'è dubbio,ma anche dire che Gesù e costituito da il creatore giudice è un discorso da testimone di geova,che ti hanno fatto credere che Gesù e artefice della creazione,che esisteva con dio mentre creava...tutte cose inventate dai testimoni con interpretazioni..in realtà non sappiamo niente di chi fosse prima,poi che sia un esempio da seguire ci può stare,ma anche dire che lui è il giudice e sempre un discorso basato sul nulla,in realtà sono le nostre azioni che ci giudicano,e saranno quelle a determinare il nostro futuro dopo la morte..il teatrino creato dai testimoni,con dio,Gesù e 144000...e la stessa cosa che hanno fatto i cattolici con la trinità..non aver paura di essere giudicato da nessuno,nessuno ti giudica lassù,ti giudichi da solo con il tuo comportamento ed il tuo modo di pensare..resetta tutte le cavolate che ci sono state dette..e poi questa bibbia leggila come consiglia biglino,che è l unico modo per comprenderla senza tanti teologismi..e poi valuta che val0re dargli..poi ripeto seguire l esempio di Gesù puoi benissimo farlo se ti piace,come potresti seguire l esempio di qualche conoscente che compie belle azioni,chiunque si comporta amorevolmente,e un esempio da seguire..non c è bisogno di cercare qualcuno vissuto 2000 anni,ci sono persone vissute più recentemente che sono ugualmente grandi esempi di vita..basterebbe guardarsi intorno o documentarsi un po..

      Elimina
    2. Guardando le zone della toscana secondo me la statistica e ancora peggiore in vista del fururo,perché non bisogna considerare solo le disassociazioni che non ce ne sono tante dire la verità,ma i figli di testimoni qui dalle mie parti gia a 16 anni non ne vogliono più sapere si tutte le loro cavolate e smettono si frequentare..qui è successo soprattutto questo..conosco congregazioni dove non ci sono giovani con eta compresa tra i 18 e i 30 anni..i ragazzi ci stanno fino a 18 anni proprio per obbligo..e poi o smettono o frequentano ogni tanto per fare contenti i genitori..il dato interessante è anche che quelli che smettono solitamente sono ragazzi che hanno interessi,studiano..quelli che rimangono sono ragazzi che smettono presto di studiare,un Po emarginati,e che a livello intellettivo sono messi male,anche per colpa dei testimoni,che coi loro insegnamenti sono la rovina dei giovani, e cosi messi dove altro potrebbero andare????possono rimanere solo dove sono...

      Elimina
  6. (Scricciolo) Buongiorno a tutti. Leggo sempre con interesse i commenti che trovo sul blog e le domande sono tante: ci sarà un gruppo che più si avvicina e si sforza di mettere in pratica gli insegnamenti di Gesù? Ho pensato fossero i tdg eh ho iniziato uno studio atipico, per conoscerli meglio pur "sentendo" che qualcosa non va. Ho visto che sono concentrati su loro stessi: nelle preghiere, nel sostegno e considerazione, nell'autolodarsi e considerarsi unici...ma questo è corretto?? Tanti altri aspetti negativi e molto più pesanti li imparo dai vari blog. Ieri sera ho letto "a volo d'angelo" la tg di oggi ed ho sentito con fastidio la forzatura e l'inquadramento richiesto, come se i fedeli fossero robot. Ma fra un po' andrò a sentire il discorso per comprendere ancor meglio...spero. Buona domenica a ciascuno di voi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io a 20 anni facevo quello che stai facendo tu. Ma poi sono nate le amicizie, il love-bombing (in buona fede visto che erano tutti fratelli sinceri), il lavaggio del cervello con le domande ed il testo dentro il quale trovi la risposta... e tutti i dubbi sono stati messi in un cassetto.

      E' così che si fanno i discepoli, perfino lISIS riesce a fare discepoli... chiediamoci il perchè !!

      Elimina
    2. Ciao Scricciolo, ti ricordi della parabola di Gesù del fariseo che pregava a fianco di un esattore delle tasse? E si lodava smisuratamente.... dimmi se non si applica alla grande all'organizzazione.

      Elimina
    3. Scricciolo,guarda questo canale mi sembra si chiami Massimo il titolare era anche lui un testimone di Geova anche se poi è entrato in altre sette per poi approdare alla Chiesa Cattolica e ti farai un po' di chiarezza.Io lo guardo sopratutto per le risate che per altro.

      Elimina
    4. https://www.youtube.com/channel/UCL-I_tSMnjR11cBe3nPYGeg/videos

      Elimina
  7. (Scricciolo) Ma tu, John, ciò che hai conosciuto di positivo nella confessione tdg lo consideri ancora tale? La Parola di Dio è comunque un'altra cosa rispetto a qualsiasi chiesa? Ad ogni situazione c'è sempre il suo contrario, allora non avremo mai certezza alcuna? Non è affatto semplice trovare ed accettare risposte ma continuerò a cercarle con la speranza che siano loro a trovarmi e che io possa riconoscerle adatte me. Alcuni di voi mi trasmettono questa sensazione, di essere arrivati ad una pace interiore molto importante; chissà se mai ci arriverò. Ancora grazie di poter esprimere ciò che sento ma di cui ancora non ho parlato a nessuno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'amore, l'onestà, il rispetto e la fede non sono esclusiva dei Testimoni di Geova nè del messaggio biblico.
      In una pubblicazione che si usava per lo studio negli anni 90' c'era scritto:
      "berreste un bicchiere si acqua limpida sapendo che dentro c'è anche solo una goccia di veleno?" (lo si applicava alla chiesa cattolica)

      Bene, oltre a tanta acqua pura, tra i TdG ci sono interi cucchiai di veleno...se io volessi avvelenarmi il veleno lo prendo da me, non c'è bisogno di farmelo passare da altri, che oltretutto lo chiamano "acqua di vita"... una cosa bella che potrebbe esserci tra i TdG è un'amicizia sincera, che purtroppo non esiste. Anche l'amico più "stretto", se capisce che non credi più alla dottrina inizia ad evitarti e parlare male di te.
      Se ti fai amici tra i TdG, sappi che se un giorno cambierai idea anche su alcune cose, ti volgeranno tutti le spalle !

      Elimina
    2. Per Scricciolo (bentornato) e altri con la medesima ricerca di verità....

      Tralasciando il popolo TdG che appare come una irrisoria macchia sulla tela infinta dell'Universo, riconosco i valori supremi insegnati da Gesù.

      Solo due appunti: sebbene sembra che stesse creando un gruppo (andate e fate discepoli) in effetti i suoi insegnamenti non possono essere contenuti in alcuna religione, le quali -tutte- ne limitano la forma e l'applicazione.
      i semi dell'Amore sono in ognuno di noi e non ci serve qualcuno che ci dica come e dove usarli.
      Una volta che l'Amore si fa strada nel nostro cuore è questo sentimento che fa tutto e noi possiamo semplicemte lasciarci trasportare.
      Per me è così.
      Credo anche che ci sia una via più alta di quella biblica (apostolica per intenderci) e che essa è alla portata di tutti non solo di coloro che si definiscono cristiani.
      Personalmente non riesco più a leggere la Bibbia. La trovo riduttiva. (Scusate non voglio offendere nessuno, chi mi conosce da PC sa che per giungere ad una tale conclusione devo avere seguito un grande processo)
      Esiste quindi un gruppo che mette in pratica il cristianesimo puro?
      Si ma sarai sorpreso di scoprire che non sono solo cristiani. Possono essere atei, agnostici, credenti negli angeli, Buddisti. Ecc.
      Semplicemente hanno capito che l'Amore va oltre ciò che un gruppo di uomini di qualsiasi religione possa insegnare.
      I grandi i insegnamenti di Gesù si ritrovano in altri grandi Maestri di questo mondo. Ognuno aggiunge un tassello.

      Ma in definitiva è inutile sprecare migliaia di ore a parlare di religione se poi non sei a contatto con la tua spiritualità.
      È inutile sprecare migliaia di ore a parlare di amore se poi non sei una persona che vive nell'amore.
      E inutile cercare di confortare altri attraverso insegnamenti biblici se poi tu stesso ti affidi a Dio per sopprimere i tuoi "inquietanti pensieri."

      Chi inizia a farsi domande sulle informazioni esterne che ha ricevuto finora è pronto a guardarsi dentro. Quando troverà il coraggio di farlo, il suo cuore si potrà aprire all'infinto.

      Luminoso saluto a tutti




      Elimina
    3. Anziano inattivo9 luglio 2017 16:22

      Per Scricciolo : Il corpo direttivo dei TdG insegna che a chi non ha il diritto di sapere si possono dire menzogne, essi lo hanno fanno decine e decine di volte, inoltre calunniano e infangano il buon nome di tutti chiunque non si sottomette al loro potere esercitato oltre oceano, fanno due pesi e due misure su tutto, disposizioni umane copiate dal mondo e usate nella loro struttura organizzativa, il denaro e farsi intestarsi le proprietà è diventato la loro priorità in assoluto, mancanza di trasparenza, considerare i proclamatori non nominati come gente di terza categoria che non vale a meno che non fai il pioniere, dottrine copiate dalla chiesa cattolica o da siti di internet, bastano da sole per catalogare i Testimoni di Geova come una delle più false e ipocrite organizzazione religiose uscite negli ultimi due secoli, il fatto di cancellare con un colpo di spugna 140 anni di insegnamenti come ad esempio su chi e lo schiavo fedele, dire che chi sivbattezza diviene membro di un ente giuridico, ostracizzare le vittime della pedofilia, manipolare le esperienze, usare il denaro dei proclamatori per viaggiare in prima classe in aereo mentre molti proclamatori mangiano una sola volta al giorno e non abbastanza, decidere e giudicare del futuro di tutti dicendo che chi si oppone a loro si oppone a Dio in persona, ecc.ecc. li mette sopra la lista di persone che appartengono dell'uomo dell'illegalità menzionato da Paolo.

      Elimina
    4. Per Scricciolo:sono arrivato alle tue stesse conclusioni. Ho let altri testi religiosi, senza preconcetti geovisti, e ognuno di loro mi ha dato qualcosa. Alcuni di loro mi hanno insegnato molto di più di alcuni passi biblici che stento a comprendere nonostanze le acrobazie teologiche che fa la WT (o altre sette cristiane)

      -Filosofo

      Elimina
    5. Hai ragione John.Il tdg potremmo dire di essere il membro di una squadra.....quando cambi squadra ti parleranno tutti contro. Io ho notato anche il linguaggio che si usa durante le adunanze congressi ecc. ecc. è sputato in ogni luogo in cui ho avuto modo di essere presente. Si ragiona con la testa degli altri e non con la propria.

      Elimina
  8. Rugiada la penso come te.
    Non ho seguito nessuna religione , dopo i tdg .
    Lo dico per avvallare quello che hai espresso nel tuo commento.
    Sono arrivata alle tue stesse conclusioni semplicemente guardandomi dentro liberamente
    Senza i condizionamenti della wts e piena dell'amore che è cresciuto in me dopo la nascita di mia figlia, a cui sarò eternamente grata.
    Gesù disse : dove due persone si radunano e parlano di me io sono in mezzo a loro.
    Questo toglie di mezzo tutta l'istituzione religiosa, di qualunque genere.
    Non servono anziani CD o preti o papi , per guidarti a Dio @scricciolo
    Puoi parlare con persone SPIRITUALI, con cui condividere opinioni, conoscenze , esperienze questo può arricchiti , ma non sono il mezzo per arrivare a Dio.
    Tutte le religioni /sette chiunque usi la manipolazione mentale (anche la pubblicità ), parte da un presupposto dato come assoluto ,su cui costruiscono tutto il resto.
    E i tdg partono dal presupposto che per essere gradito a Dio devi far parte dei tdg.
    Questo è un punto di partenza sbagliato .
    Ti auguro @scricciolo di rimanere una persona con il cuore aperto al confronto. ...con chiunque .
    @Rugiada un saluto affettuoso anche a te
    Elisa



    RispondiElimina
    Risposte
    1. in un mondo del genere ti puoi difendere solo se hai una vera conoscenza delle cose.

      Elimina
    2. Anonimo9 luglio 2017 16:35 Con te i Testimoni di Geova hanno vinto sono riusciti ad allontanarti da Cristo e dai suoi insegnamenti.Al vero fondatore dei TdG e altre sette non interessa nulla se rimanete dentro o uscite l'importante e che non seguiate più gli insegnamenti di Cristo questo è il suo scopo.Naturalmente chi rimane nei TdG oltre a stare lontani da Cristo devono sostostare a regole che fanno scompisciare dalle risate tutti i demoni dell'Inferno.

      Elimina
    3. C'è una gara in corso?

      Elimina
    4. Ma come finisce la storia? Tutti vissero felici e contenti o c'è il finale a sorpresa?

      Elimina
    5. Josis attento, come tu ridi di altri, altri potrebbero ridere di te e delle tue convinzioni.
      Anche tu sei uno di quelli che dice che il mondo è preda del demonio?
      Non bastano i Papi, i protestanti ed i testimoni di Geova? Ma non l'hai capito che con la scusa della religione ci sarà sempre qualche esaltato (come te?) che predica e minaccia giudizi in nome di Dio?

      Non ti rendi conto che qui ormai siamo emancipati da certi insegnamenti?

      Ma credi davvero che un Dio d'amore possa permettere ad un essere malvagio di "testare" la tua lealtà in maniera nascosta?

      Qui a leggere certe cose, ci scompisciamo noi...

      Elimina
    6. E pensare che ero convinto di essere uscito dal medioevo ...evidentemente mi sono sbagliato.

      Elimina
    7. "Non ti rendi conto che qui ormai siamo emancipati da certi insegnamenti?.."

      Contenti voi contenti tutti in quanto a me continuo a riporre fede a ciò che gli Apostoli hanno annunciato e che per me è contenuto nel catechismo della Chiesa Cattolica.

      Poi quando saremo davanti al Suo tribunale tireremo le somme della nostra vita.

      E la realtà è oggettiva non dipende da quello che uno pensa o crede o immagina esiste di per se e con quella faremo i conti.

      Elimina
    8. @Josis
      vorrei farti notare come affermi da un lato che la realtà non ha bisogno di essere creduta.
      D''altra parte ci informi di credere in una realtà.

      Quindi ciò in cui credi è reale?

      Elimina
    9. Come fai Josis ad essere così sicuro di quello in cui credi (tribunale, giudizio divino...)? Hai tu stesso ricevuto qualche "rivelazione" ?
      Con affetto.

      Elimina
    10. Che bell'immagine di questo dio amorevole: tribunale, tirare le somme... insomma, un tipino raccomandabile che tutti vorrebbero adorare.

      Elimina
    11. Josis chiude volontariamente gli occhi di fronte ai massacri perpetrati dai cristiani nel corso dei secoli, come i partecipanti al blog proclamatore consapevole fanno finta di non aver mai sentito parlare di Barbara Anderson e di quello che le ha fatto organizzazione…

      Elimina
    12. Proclamatore consapevole ...possono fare solo finta ...in caso contrario non gli rimarrebbe altro che chiudere il blog.

      Elimina
    13. Quanti soldi ha chiesto la chiesa cattolica per i poveri dell'Africa?E di questi quanti soldi si sono volatilizzati ? Tanto i poveri ci saranno sempre nel mondo e fanno comodo, per chiedere sempre qual cosa,e ingrassare i soliti.Teresa

      Elimina
    14. Rugiada11 luglio 2017 09:50

      "Quindi ciò in cui credi è reale?"

      Certo come ho scritto sopra ho riposto fede nel messaggio che gli Apostoli hanno testimoniato così come ci è giunto secondo gli insegnamenti della Chiesa Cattolica.

      Parete del catechismo lo trovi su you tube in forma seria qui:

      https://www.youtube.com/user/LeonardoMariaDon/videos

      e qui:

      https://www.youtube.com/channel/UCzu-HxEny_ACGiCMJJcVc1A/videos

      In forma allegra qui:

      https://www.youtube.com/channel/UCL-I_tSMnjR11cBe3nPYGeg/videos

      Elimina
    15. Josis che ne dici se invitiamo anche un TdG indottrinato, un imam, un maestro zen, un Lama tibetano e apriamo un forum di dottrine?

      Scherzi a parte, non è un blog di dottrine. E' un blog che parla di Testimoni di Geova, del loro credo e delle direttive loro impartite. Altri commenti che fanno apologia di una qualsiasi religione (compresa la cattolica) non verranno pubblicati.

      Elimina
    16. Iosis ma di quale tribunale parli???credi ad un libro come fanno i testimoni di geova..invece di credere,pensa..sempre con il pensiero del giudizio siete voi religiosi..e poi questi apostoli chi li conosce?la chiesa cattolica ha distrutto popolazioni,culture per imporre il proprio credo...cioè proprio a noi vieni a fare propaganda????in questo blog hai solo da imparare a ragionare con la tua testa...credi anche nel dio amorevole javhe????

      Elimina
    17. Curioso12 luglio 2017 22:23

      Non ti posso rispondere questo non è un blog di propaganda Cattolica.

      Spero almeno che crediate nella morte o pensate che anche quella non sia vera che vivrete per sempre come dicono i TdG .La morte è o non è una verità oggettiva esiste o non esiste.Alla fine volenti o nolenti si dovrà tirare la somma della propria vita e presentarla a qualcuno.

      Elimina
    18. Caro josis, io penso invece che ogni giorno si possono cogliere occasioni per fare del bene a tutto quello che ci circonda, senza per questo aspettare che sia una chiesa a dirci come fare.
      Rendere meno difficile la vita di qualcuno in difficoltà, cercare di mantenere pulito il posto in cui viviamo, dare una parola di conforto a qualcuno che soffre (anche solo essere presente), cercare di non andare ad incrementare i guadagni di quelle multinazionali che divorano le risorse della terra o che favoriscono la macellazione industriale e selvaggia degli animali ecc.ecc.
      Ci sono tante cose che singolarmente si potrebbero fare e che unendo gli sforzi potrebbe davvero far partire un piccolo (o grande) cambiamento a livello mondiale.
      L'importante è iniziare.
      E credo valga molto più la pratica del bene che il semplice parlarne o insegnane in una chiesa, una sala del regno, un tempio buddista, o musulmano che si voglia.
      Gesù stesso oltre a parlare di cose spirituali, faceva azioni CONCRETE, PRATICHE, per il prossimo.
      Non c'è bisogna di fare apologia per dare l'esempio su cosa significhi davvero mostrare amore e fare del bene, (che poi è proprio ciò che in definitiva ha insegnato e comandato di fare lo stesso Gesù) per cui desiderei leggere meno chiacchiere e vedere più fatti da persone che dicono di seguire il Cristo nella propria vita.
      Il punto secondo il mio personale e limitato punto di vista è non farsi tanto la guerra a chi ha più ragione sui testi sacri o ha la Verità, ma invece dimostrare come quella presunta verità cambia in meglio la vita di chi la assorva e di tutto quello che li circonda.
      Ma fino ad allora saranno solo tante belle chiacchiere volate al vento..

      Elimina
    19. Che la morte sia una verità oggettiva non si discute. Tutta la pappardella che ci hai messo dopo assolutamente no. Spero che almeno questo tu lo capisca.

      Elimina
    20. @josis

      Ciò che vediamo sono solo segnali elettrici,
      Ciò che udiamo sono solo segnali elettrici,
      Ciò che sentiamo sono solo segnali elettrici.

      Ciò che crediamo è solo l'interpretazione che diamo a questi segnali elettrici.

      Non interpellarmi più, grazie.

      Elimina
    21. Rugiada13 luglio 2017 12:47

      "....Non interpellarmi più, grazie...."

      Prego!

      Elimina
    22. Josis te chiedi se secondo noi la morte esiste..ognuno ha la sua verità..la morte esiste come esiste la nascita..invece di pensare alla morte stai concentrato su questa vita..non ti far prendere in giro da credenze instillate nella tua mente sin da piccolo..quello in cui credi e l unica cosa in cui puoi credere perché l unica cosa che hai conosciuto..se eri nato in India eri induista,se eri nato in Cina eri buddista se eri nato nella mia famiglia eri testimone di geova,e radicato come sei in ciò che ti hanno insegnato,saresti stato un testimone esemplare dal loro punto di vista...rifletti..belle storielle e anche molto migliori le trovi nei testi cosiddetti sacri buddisti,induisti,jainisti(questa religione tra l altro poco conosciuta ha dei bei valori,in india parlare con loro e vedere il loro comportamento mi è piaciuto molto)ecco studiale,frequentale e poi potrai fare una valutazione obiettiva se proprio vuoi credere in qualcosa..ma non puoi essere sicuro di avere una verità assoluta senza un confronto con altre..io ho provato e ho concluso che la verità non è importante conoscerla..impara a riconoscere le bugie e lasciatele dietro..e ti ritroverai sempre più vicino alla verità..impara a guardare oltre il tuo naso..la maggioranza che scrive qui e stata disposta disposta a mettere in discussione le proprie sicurezze e con moltissime pene..quando avrai provato a farlo anche tu ne riparliamo..ascolta tutte le 'campane' visto che a voi cattolici piacciono;)anche io come te qualche anno ero sicuro di avere la verità,ma era una verità imposta da altri..auguri.

      Elimina
    23. Mi è piaciuto il tuo commento,Curioso. Soprattutto quando dici di lasciarsi dietro le bugie, piuttosto che rincorrere ossessivamente una verità assoluta. Sono assolutamente d'accordo con te su questo. Forse,ora come ora,siano in tanti a non sapere più dove andare di preciso... ma di sicuro sappiamo dove non vogliamo più tornare. Forse non sappiamo più se Dio esiste davvero,o quale sia la sua effettiva natura... ma di sicuro sappiamo quale tipo di Dio non siamo più disposti ad accettare. E,come dici bene tu, forse non abbiamo ancora trovato la verità eterna ed universale( ammesso che ci sia) ....ma di certo abbiamo imparato a riconoscere l'odore delle bugie. E,tutto questo,non è affatto poco,sono cmq certezze... anche se ottenute PER ESCLUSIONE. Anche limitandoci a sottrarre e a togliere tutto ciò che abbiamo imparato essere marcio,quello che rimane, poco o tanto che sia.... È GIÀ PIÙ DI QUELLO CHE AVEVAMO PRIMA!
      Riguardo al "tribunale di Josis", poi,vorrei rammentargli che,bibbia alla mano,quelli che poi crollano davanti al "giudice" ,sono proprio coloro che erano convinti di aver già vinto la causa.
      "Non abbiano in nome tuo compiuto molte opere potenti?..."
      "Quelli che vogliono salvare la propria anima ,la perderanno..."
      Ecc,ecc,ecc.
      A me sembra che tu stia ripetendo gli stessi errori,Josis...come se tu fossi quel fariseo che ringrazia Dio di essere migliore degli altri. Sei proprio sicuro, TU,di aver già vinto la tua "causa" ? Sei proprio sicuro, TU,che quel "tribunale" e quel " processo",ti vedrà uscire vittorioso e trionfante? Forse no,lo spero per te. Ma SEMBRI essere molto sicuro della "tua verità" ,sicuro di poter "stare in piedi". Occhio, che cotanta sicurezza è simile alle bucce di banane,è facile scivolarci sopra...e ritrovarsi a terra un attimo dopo. "Bada di non cadere", Josis! Non mi piace dare consigli, non lo faccio mai...ma dal momento che tu la chiami " carità cristiana " ,ora dovresti accettarli di buon grado. Non credo che qui potrai trovare nuovi " potenziali cattolici ",se per caso questo fosse il tuo scopo. Se invece ti va di CONFRONTARTI SINCERAMENTE,come fanno quasi tutti, allora le cose cambiano. Invece di decantare le "buone opere" della chiesa cattolica, ad esempio, perché non provi a riflettere su come,PURE VOI CATTOLICI, vi siate drammaticamente allontanati dall'esempio di quell'uomo, Gesù, che tanto dite di imitare e seguire??? Possibile che tu non abbia nulla da testimoniare al riguardo???
      con rispetto e senza offesa,Ale

      Elimina
  9. Mi viene in mente una sera a cena con un anziano di un'altra congregazione, parlando di vari aspetti, io apro il cellulare e leggo uno dei punti che interessava l'argomento e lo faccio leggendo il KS che ormai è scaricabile da chiunque.
    Le parole lette avvaloravano quel che avevo detto, ma sapete quale fu la considerazione dell'anziano?
    Ma lo sai che tu non puoi avere e non puoi leggere quelle informazioni?
    Ma che bravi, è come se andassimo ad un processo e dovessimo difenderci da soli ( vedi un C.G) e dall'altra parte ci fosse Perry Mason, Colombo, Holmes, e aggiungete chi volete voi, questa per confermare anche che non sappiamo neanche di essere soci di questa superpetroliera che va alla deriva.

    RispondiElimina
  10. Perplesso61
    Io non è tanto che non frequento più le adunanze, ma in verità da quello che ho potuto riscontrare, questa grande fuga dei giovani almeno nelle congregazioni della sala che frequentavo non l'ho riscontrata, alcuni abbandonano, ma né più ne meno di quello che accadeva 15, 20 anni fa, più che altro vedo che ci sono sempre più coppie di testimoni (ma questo accade anche fuori dalla congregazione) che non fanno figli, ma questa è un altra storia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, Perplesso61, si parla di "medie". Se in una congregazione c'è un gruppo di giovani molto unito che cresce insieme, e se la maggioranza è allineata, finchè non si uniranno ad altri gruppi è difficile che i giovani "escano". Al massimo qualcuno condurrà una doppia vita.
      Ma come ci sono congregazioni dove i giovani restano per la maggior parte dentro (fino a che età però non si sa), così ci sono luoghi dove le congregazioni si svuotano.
      Molti si accontentano di restare dentro "al minimo sindacale", vuoi per le amicizie che perderebbero, vuoi perchè lavorano nell'azienda/negozio dei genitori e non vogliono avere problemi.
      L'ostracismo, pertanto, prevedo che si accentuerà nei prossimi mesi/anni altrimenti l'emorragia diventerebbe insanabile.

      Ecco che dalla contribuzioni volontarie, si è passati all'obolo obbligatorio per le sale del regno. Le congregazioni che non contribuiscono abbastanza vedranno chiusa la loro sala e costretti ad unirsi ad altre più lontane.

      Tornando ai giovani, in età scolastica, appena si fanno un gruppo di amicizie esterno alla congregazione, la maggior parte (se non tutti) volano via...

      La realtà, come detto all'inizio, varia da luogo a luogo...

      Elimina
    2. In che senso si accentuata l ostracismo...peggio di così.?...

      Elimina
    3. "Al massimo qualcuno condurrà una doppia vita." Ah no vabbe, se contiamo anche quelli che sappiamo per certo che non credono alla religione ma restano dentro per i motivi che ben sappiamo, scivolando nell'inattività almeno per la predicazione o facendo un rapporto di facciata, saltano tutte le statistiche! ;o)

      Elimina
    4. Non è difficle capire le cose e questa è un consiglio che do ai giovani.Basta ragionare e allontanarsi dalla torre di guardia, in questo modo riuscirete a vedere le cose in manera limpida.Anche al congresso la storia di Lot è tutta incentrata al concentrarsi su quello che chiede la WT non lavorare, ridursi le ore se lavora uno in famiglia vea bene ecc. ecc. Io dico al giorno d'oggi chi ha un lavoro deve tenerselo stretto altro che ridurre le ore.Quelli svegli riescono a capirlo ma non è facile ci vuole molta forza di volontà soprattutto nel provare diversamente rispetto ai propri genitori.E poi scusate ma non andare alla commemorazione non significa nulla se uno lo fa per una giusta causa altro che ho un impegno speciale al quale non posso mancare.

      Elimina
  11. Ripeto quello che ho già scritto qui in passato. La festa della WT è finita. E' crollata sotto il peso delle proprie contraddizioni. E del resto non poteva che essere cosi. Il tempo porta sempre a galla la verità. Sarà interessante vedere come e dove sbanderanno i lacché watchtoweriani nel vuoto spirituale che si sta creando all'interno dell'organizzazione. Quando l'orgia cinematografica sarà finita si ritroveranno con un pugno di mosche in mano. Zabrinsky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro, allo stato attuale, è una religione con una data di scadenza, essendo ancorata al 1914. In realtà, facendo il parallelo alimentare, sarebbe già andata a male, ma con la pesante aggiunta di conservanti ed aromi (strambe rielaborazioni di dottrine come la "doppia generazione") stanno nascondendo, per ora, il gusto di rancido ai palati meno fini.
      Vedremo nel prossimo futuro...

      Elimina
    2. Giusto Victor, è una religione già scaduta, ne parlavo l'altro giorno con mia moglie, quando ero tdg a chi mi chiedeva come mai non andassi a votare, rispondevo che speravo nel regno di dio, che a breve avrebbe risolto i problemi. Fosse stato vero avrebbe avuto un minimo di senso, ma oggi i tdg che non hanno più date certe o imminenti, dovrebbero interessarsi del luogo dove vivono, delle amministrazioni, degli
      scenari politici, o come minimo, andare a votare, perchè il regno di dio chissà quando arriva.

      Elimina
  12. ieri sera è stato proiettato "LA RAGAZZA DEL MONDO" in occasione della manifestazione in Roseto degli Abruzzi "ROSETO OPERA PRIMA 2017" dal 9– 15 LUGLIO 2017. Erano ospiti Riki tognazzi e Simona Izzo e Il regista Vanzina.
    Il film lo conosciamo tutti, ha portato ulteriormente all'attenzione il tema confessioni/culti oppressivi, nella località, visto che molti cittadini sono rimasti perplessi sulla vendita della sala congressi. Non fa che accentuare la visione negativa, che la cittadina ha dei tdg!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bereano EX Confuso11 luglio 2017 06:41

      Navigatore, posso scriverti in privato?

      Elimina
    2. Bereano se vuoi scrivermi fallo pure
      navigatoreitaliano@libero.it

      Elimina
  13. Con La ragazza del mondo il regista Marco Danieli affronta, con grande rispetto, la storia d’amore di una ragazza testimone di Geova. Protagonisti la pescarese Sara Serraiocco e Michele Riondino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, ne parlammo a questo link:

      http://testimonidigeovachiedono.blogspot.it/2016/09/la-ragazza-del-mondo.html

      Elimina
  14. (Scricciolo) I pensieri e le valutazioni continuano nella mia mente. Leggo di comportamenti terribili da parte dei "capi" ma quasi tutti voi confermate che i semplici tdg sono bravi ed onesti. Io che li frequento superficialmente questo vedo:uniti, amichevoli, accoglienti. Ma se dall'alto partono direttive così negative non si dovrebbero riflettere sul comportamento di ciascuno di loro? Come può essere così "scollegato" il modo di agire?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno dentro la famiglia e parenti

      Elimina
    2. x Scricciolo: di tutti i tdg che ho conosciuto e che si sono allontanati, ben pochi lo hanno fatto perchè avevano problemi tra -fratelli-. Non credo nemmeno che tutti fingano, anzi molti non vogliono essere smossi dalle loro credenze proprio per non perdere questa felicità che pur effimera dal nostro punto di vista, garantisce loro una speranza per il futuro. Io come altri abbiamo passato diversi anni dentro, segno che non si stava così male, poi scopri di essere un socio o meglio operaio di una casa editrice, e vedi le cose per quelle che sono. Le direttive sono negative per chi le osserva da fuori, per chi è dentro si crea una dissonanza, perchè pur fortemente indottrinati si capisce che ci sono cose che non quadrano, ed alcuni vanno in tilt con sintomi di depressione o conducono una doppia vita, ma per la maggioranza è una bolla magica, una nicchia di felicità per pochi eletti. Certo che dura fino a che non si inizia a manifestare dei dubbi, ti ritrovi presto coi tuoi migliori amici che passati i tentativi di farti rientrare nei ranghi ti cominciano a guardare strano e a dire che sei uscito fuori di testa, ecco qui smette di essere un modo di agire come dici -scollegato- e rientra in pieno in quanto previsto dalle direttive.

      Elimina
  15. Posso parlare per esperienza personale: Sono un vent'enne che conosce tanti doppiogiochisti obbligati da un battesimo avvenuto in età adolescenziale.
    Facendo un calcolo, nella mia provincia di giovani sotto i vent'anni ne sono usciti una ventina negli ultimi due anni.
    Poi ci sono io che sono ancora dentro per poco cosi come altri giovani parenti e amici. Poi sentivo parlare che a Roma questo problema è ancora più grande, con casi di intere congregazioni senza giovani. Comunque il motivo principale delle uscite è il sesso (di cui non si priva neanche una doppiogiochista con il sottoscritto). Il secondo motivo collegato è l'eccessivo controllo possessivo. Raramente sono motivi dottrinali anche se alla fine non ci crede più nessuno.

    NeXT

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E certo che tra i giovani sono raramente motivi dottrinali! Come dici tu... chi ci crede più a quelle cose, dopo più di un secolo di rinvii, revisioni, adunanze e congressi pallosi... studio... raramente trovi un giovane TdG che sa davvero cosa insegna la sua religione. Si sta li dentro per abitudine.

      Elimina
    2. Gioventù Bruciata11 luglio 2017 10:45

      Caro NeXT goditi i tuoi 20 anni che li passi una sola volta...dopo sono solo rimpianti come il sottoscritto. Quando avevo la tua età eravamo una marea di giovani nella mia città, 7 congregazioni nello stesso stabile, e nel cambio di congregazione c'era più ormone giovanile impazzito che spirito santo nell'aria!!! Tutti facevamo il doppio gioco.

      Elimina
    3. Jonny

      Hai proprio ragione,aggiungo inoltre che ogni periodo della vita andrebbe vissuto nel migliore dei modi. Passare la propria giovinezza a reprimere tutti i desideri,i sogni e le aspettative ti fa crescere apparentemente maturo esternamente. Ma dentro sei molto instabile arrabbiato e depresso.

      Elimina
  16. Certo Next, a 20 anni figurati se ad un giovane interessa smontare le dottrine.
    Che poi, a smontarle non serve granchè, basta un pizzico di logica presente ancora nel nostro cervello...

    Hanno ricreato il cattolicesimo stile medioevo, queste dottrine da ottocentisti bigotti repressi non fanno altro che spingere i giovani (schizzata la molla) a gesti poco saggi.

    A furia di divieti, quando escono diventano dei pazzi furiosi (ne conosco qualcuno)... per poi maledire la religione dei propri genitori !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao John,
      Non so se ricordi ma verso fine dicembre ti avevo anche scritto per email raccontandoti meglio la mia esperienza personale. Nel frattempo sono successe e stanno accadendo molte cose. Magari ti riscrivo per aggiornarti

      NeXT

      Elimina
    2. Volentieri... attendo !

      Elimina
  17. @Josis da dove si evince nel mio commento che mi sono allontanata da Gesù?
    Io credo che Gesù è una persona davvero spirituale, un grande esempio da seguire , credo in Dio.
    Non credo che le religioni siano il mezzo usato da Dio per avvicinare i suoi figli.
    Guarda mi fai venire in mente un' amica di famiglia , ad un certo punto della sua vita cominciò a frequentare un programma di studio all'interno della sua chiesa ( cattolica ).
    Aveva approfondito di più di un cattolico medio ,unendosi ad un gruppo religioso all'interno della sia parrocchia.
    Be in giro di un anno , tolta la croce al collo ragionava ne più e ne meno come un tdg.
    Giudicava i suoi parenti mettendosi sul piedistallo di quella che ha la verità in mano.
    Mi ricordo che giudico tantissimo una sua parente che aveva preso l'Eucarestia durante una funzione , perché questa ragazza convivenva e secondo
    lei non poteva farlo.
    Una povera ragazza che aveva avuto una grande disgrazia in famiglia , che io gliene avrei date 100 di ostie , se questo poteva farla stare più serena.
    E sono convinta anche Gesù.
    Questo per dire che sono le religioni che allontanano da Dio.
    Gesù è stato un esempio di come le regole rendono vane le parole di Dio , basta seguire i principi.
    Ci sono anche altri personaggi in altre parti del mondo che possono essere un mezzo per arrivare a Dio.
    Altrimenti che fanno gli Indiani o gli Africani o i Cinesi aspettano di essere colonizzati tutti dai cristiani per avvicinarsi a Dio?!!!!

    @scricciolo dici una cosa nel tuo commento. ....li frequento superficialmente , li vedo Uniti amichevoli accoglienti.
    Parlo per me : i tdg che ho conosciuto io alcune erano brave persone alcune no.
    L'atteggiamento di essere amorevoli con i nuovi arrivati o in sala o all'assemblea gli viene impartito come comando.
    Poi io mi ricordo di giovani che volevano sapere prima alle feste chi c'era, così se c'era quella sorella o quel fratello che non gli piaceva non venivano.
    Sorelle talmente pettegole che mi davano il mal di testa( in senso letterale credetimi).
    Giudizi su come ti vesti se sei grassa se hai il fidanzato ecc ecc
    Io ho conosciuto i tdg a 14 anni
    Pensavo di entrare in un gruppo di giovani tutti uniti, sai versione siamo tutti uguali e ci vogliamo tutti bene .
    Ma de che! ! !
    Anzi ....non bastava neanche essere spirituale, perché se eri una sorella troppo spirituale davi fastidio eri " pallosa ".
    Rifletti su questo scricciolo , se una persona viene ingabbiato in un'infinità di regole, gli viene negata la possibilità di essere se stessa , cheravi ne si di andare al conservatorio, per esempio, o di diventare una ballerina o di sposare quel collega di ufficio che ti sembra essere la persona perfetta per te.....ecc ecc
    Può questa persona essere felice?!
    È importante che lo sia, perché Gesù disse "ama il tuo prossimo come te stesso " .

    Scricciolo come ti ho già detto , prenditi del tempo.
    Se troverai la tua isola felice , bene sono contenta per te.....altrimenti le cose saranno davvero difficili in futuro.
    Mi permetto di darti questi consigli perché ti vedo davvero sincero.
    Mi ricordi me....ero giovane piena di speranze .
    Mi è stata tolta la libertà ( non di fare come mi pare. ...come ti dicono loro....credimi mi comporto ne più ne meno come allora).....la libertà di essere me stessa.....mi stanno togliendo la serenità di vivere un buon rapporto con i miei.
    E se un minimo di rapporto c'è e solo grazie alla pace che ho ritrovato in me stessa è solo grazie a me.
    ELISA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è proprio un sistema che ti porta a non essere te stesso , a reprimerti ..con il sorrisetto sulla faccia ..ciao come stai tutto bene ? oppure quando ti dicono come ti devi comportare in servizio ...tutti sorridenti perchè se non sorridiamo dimostriamo poca convinzione in quel che diciamo ..una volta a casa mia è venuto un rappresentante di una società elettrica ..ebbene è rimasto 15 m a parlare con il sorriso stampato , mentre parlava dentro di me dicevo: anche a questo gli avranno insegnato a fare così ? sorriso durbans a 32 denti ...ecco cosa insegnano alle scuole di addestramento, altro che naturalezza.

      Elimina
    2. Anonimo11 luglio 2017 09:54

      Per favore datevi un nome uno pseudonimo.

      "Mi ricordo che giudico tantissimo una sua parente che aveva preso l'Eucarestia durante una funzione , perché questa ragazza convivenva e secondo
      lei non poteva farlo."


      Quando due cattolici si scornano non è come da voi che poi uno fa la spia e va dall'anziano semplicemente le ha detto che il suo comportamento non è in sintonia con il pensiero di Cristo se poi lo ha fatto alle spalle dell'amica ha fatto male.

      Ma poi ti pare poco?Questa amica ha violato il sesto comandamento "Non commettere atti Impuri" e poi ne commette uno ancora più grande facendo una comunione sacrilega, ha fatto bene quella ragazza a dirle di darsi una calmata.

      San Paolo disse chiaramente che chi mangia il corpo e beve il sangue di Cristo indegnamente mangia e beve la sua morte.(Lo so che i TdG si sono inventati interpretazioni cavolare su questo versetto ma va be').

      Quella ragazza non è per niente in grazia di Dio e se trova qualcuno che glielo fa notare questo si chiama carità cristiana.

      https://www.youtube.com/watch?v=6csb8fAJYpU

      Elimina
    3. Mamma mia Josis...così mi spaventi! I tdg fanno 3+4,e tu 2+5...ma guarda che il risultato finale è sempre 7! Non è che mischiando gli addendi si possono risolvere i problemi di fondo delle religioni. Alla fine, si tratta sempre di preferire una FORMA RITUALE piuttosto che un altra,giudicando tutti gli altri sulla base di tale assunto insindacabile... ma nella SOSTANZA??? non mi pare che l'atteggiamento del cattolico indottrinato (o qualsiasi altro religioso indottrinato) sia poi tanto dissimile da quello dei tdg. Da tutti questi ragionamenti,emerge sempre la figura di un Dio che,MOLTO UMANAMENTE,preferisce sempre il rispetto di una qualche tradizione ritualistica, piuttosto che il rispetto di una coscienza che vada oltre tutte queste FORMALITÀ! che tristezza! Alla fin fine,è proprio questo che allontana da Dio.
      Ale

      Elimina
    4. A Iosis che risponde all'Anonimo 11 luglio 2017 9:54

      Dici "Per favore datevi un nome uno pseudonimo".

      Magari se invece di guardare le figure come i giornaletti leggessi pure i commenti fino in fondo noteresti che il commento è firmato da ELISA.

      Per quanto riguarda i vari sacrilegi da te menzionati dico solo che l'adulterio andava punito dalla legge di dio con la lapidazione, ma non fu quello che esortò a fare Gesù.

      Questo solo per dirti che ognuno può avere le proprie idee senza avere un senso di superiorità sulle idee di un altro. - Simon Pietro

      Elimina
    5. Condivido con Ale.
      Josis, tutte le forme di religione che in un modo o in un altro si sono imposte con la forza e l'inganno al popolo, come la religione cattolica ad esempio, dovrebbero fare le proprie scuse ogni giorno all'umanità per i danni che hanno fatto.
      Quello che proponeva Gesù era davvero un messaggio importante e benefico, ma purtroppo è stato storpiato proprio da coloro che più di tutti dicevano di rappresentarlo. Ogni religione tende solo a "relegare",(difatti è questo il significato letterale di religione) e a dividere gruppi di persone, di popoli gli uni dagli altri, fomentando spesso dibattiti inutili e sterili su chi ha ragione o chi ha la verità.
      Questo blog si rivolge principalmente ai tdg, ma penso che le cose che diciamo in merito al controllo mentale da parte dei leader religiosi sui loro adepti valga per TUTTE quelle confessioni che usano ricatti morali, minacce di giudizi divini o inferno per continuare a tenere in potere masse di persone ingenue e poco informate.
      Per cui, credimi, serve davvero a poco il tuo voler convincere gli altri della presunta verità in possesso della tua religione, e se permetti un consiglio, giusto per cominciare, accertati che i testi "sacri" che leggi ti siano arrivati integri così come sono stati scritti migliaia di anni fa, perché molti versetti sono stati subdulamente adattati alla dottrina che più faceva comodo al momento...

      Elimina
    6. Se togliamo la figura Dio e ci mettiamo un pallone,vengono fuori gli stessi discorsi.... tipo interisti contro Juventini. Alla fine, se un Dio degno di tale nome esiste, ci ha donato una coscienza....semplice e profonda al tempo stesso. Al bambino non devi spiegare che uccidere e rubare è sbagliato, perché " istintivamente " lo sa già. Certo,poi le marachelle le fa cmq,e magari ruba un giocattolino più bello del suo al compagno di classe..... ma infatti poi si sente in colpa. Tutto il resto, su cui le religioni (o la politica) fanno le guerre dialettiche( e non solo) ,sono solo SOVRASTRUTTURE che ci vengono aggiunte dopo....dal contesto ambientale che ci circonda. Non per niente, Gesù disse di tornare come bambini. Loro,infatti,Dio lo conoscono già..... semmai lo dimenticano crescendo.
      E,ad ogni modo,non è che a Dio si debba dire di sì per forza di cose,solo per una forma di timore reverenziale. Se davvero un Dio DEGNO esiste, penso che lui stesso sia molto deluso,constatando quanto gli esseri umani siano incapaci di opporsi alle pseudoversioni di lui che le religioni pubblicizzano. Secondo molti mussulmani, ad esempio, è sempre Dio che ordina di uccidere gli omosessuali, le adultere, ecc,ecc....per poi degenerare addirittura nelle filosofie assurde portate avanti dall' Isis. Però,VERSO QUEL DIO,noi ci aspettiamo che loro sappiano anche opporre un rifiuto categorico. E noi " occidentali" ??? Se il NOSTRO DIO fa o dice cose assurde, in contrasto con quel tipo di coscienza semplice, profonda e istintiva che tutti abbiamo...non dobbiamo dire di no pure a lui??? Tutti questi pseudo Dio,a me sembrano CLAMOROSAMENTE INDEGNI DEL LORO NOME! a loro,dico volentieri : "NO,GRAZIE!". se poi ne esiste un altro, superiore ,e migliore, di tutti questi,io lo aspetto a braccia e cuore aperto. Ma l'onere di mostrarsi DEGNO DI ESSERE DIO,adesso sta a lui....gli onori del caso io glieli ho già ampiamente fatti. Ale

      Elimina
  18. Caro Navigatore,dal commento del 10 luglio ho capito che sei di Roseto...Anch'io partecipai alla costruzione della Sala Assemblee,misi parecchi soldini e con i miei discorsi dal podio,spronai tanti fratelli a tirar fuori i loro sudati risparmi...Motivazioni dei sorveglianti:questo luogo servirà per ripararci nella grande tribolazione e addestrare i risuscitati.. Ti ricordi ci morì anche un fratello volontario sul lavoro. Che truffa!!!
    La ragazza del mondo è davvero un film ben fatto,onesto e imparziale nel raccontare la realtà dei giovani T.diG. Ho avuto modo di parlare l altro giorno con un ragazzo di 25 anni figlio di un anziano ma che non frequenta. La cosa incredibile è che questo giovane non sa nulla della storia di questa setta,dei suoi dogmi travisati e cambiati nel tempo,delle malefatte e degli scandali legati alla pedofilia. Incredibile!!! Per lui è la verità (non conosce nemmeno la menzogna) ma è troppo restrittiva perché gli vieta di fare sesso con la sua ragazza del mondo. Ma appena il suo testoterone scenderà,tra qualche anno,vuole rientrare come la solite maddalene pentite...(specialità della casa)Una superficialità enorme. Almeno noi ci credevamo,studiavamo,ci sacrificavamo per quello che ritenevano la verità. Questi non sono ne carne ne pesce..Boh
    Se un giorno toglieranno l'ostracismo credo che 3 su 3 andranno via,perché questa setta è per loro una semplice gabbia dorata dove tutti stanno stretti e insofferenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giordano, piacere di conoscerti. Il desiderio di ogni essere umano di avere uno scopo è fortissimo. E questo culto gioca bene le carte, "sembra" quello che ha + senso rispetto agli altri. La gente che sognerà ci sarà sempre, attratta da questo culto. Anche se, ad una attenta lettura dei dati, (oggi leggevo il blog americano) che statistiche alla mano dimostrava che nel corsi di ventanni, i battezzati annuali stanno diminuendo. A livello mondiale, Ventanni fa erano quasi 400mila in un anno. L'anno scorso poco pi+ù di 200mila. Il trend il CD lo conosce, E qui scatta il trucco del CD di spingere a battezzare sempre + giovani, quasi bambini. così equivale a giocare a carte truccate, per poi vantarsi che i battezzati stanno aumentando ...
      L'ostracismo è un cardine amovibile, altrimenti la porta cade e molti uscirebbero.

      Elimina
    2. ciao navigatore, siccome io leggo e capisco benissimo l'americano, potresti darmi il sito del blog americano ? mi piacerebbe leggere notizie anche li. grazie da Toscanaccia

      Elimina
    3. Un altra Toscana....bene!

      Elimina
    4. Per toscanaccia:
      https://www.jehovahs-witness.com/topic/5260940998082560/comparing-total-numbers-baptized-during-1990s-last-ten-years
      Buona serata

      Elimina
    5. ti ringrazio navigatore , buona notte da una toscanaccia

      Elimina
    6. @ Rosario, in Toscana siamo piu di quel che si pensa, hai notizie della sala assemblee di Prato? so che per le prossime assemblee hanno programmato di farle nei palazzetti , a te risulta, frequenti ancora??? buona notte da Toscanaccia ome te!

      Elimina
    7. @Toscanaccia ho lasciato i mio indirizzo e-mail a Jhon...se vuoi scrivermi,qui vicinissimo alla mia città ci sono altre 1 ex tdg e 1 inattiva,forse ci conosciamo...

      Elimina
    8. Rosario e Toscanaccia..io provincia Pisa..jonh ha il mio indirizzo mail..se siete vicini si può uscire insieme una volta

      Elimina
    9. vi lascio il mio,rosariomorello2017@gmail.com,toscanaccia e curioso vi aspetto!...

      Elimina
    10. Rosario, se questo è il tuo vero nome e cognome ti consiglio di toglierlo, non si sa mai che qualche vaccaro di zona legga i commenti e ti becca qui, ti fa fuori

      Elimina
    11. @ curioso, sarei moltooo curiosa di sapere se non siamo vicini vicini senza saperlo e magari ci conosciamo pure!

      Elimina
    12. Toscanaccia e Rosario ho creato appositamente una mail per gli amici del blog cosi chiunque voglia può scrivermi. Curiosotoscano@yahoo.com anche io sono curioso,se hai tra i 30 e i 40 anni e sicuro che ci conosciamo..rosario se quello è il tuo vero nome chiedi a John di cancellare il commento.

      Elimina
    13. @Toscanaccia....grazie del suggerimento,qui ho tutto falso,nome ed email...però la regione è quella...scrivimi,Curioso mi ha scritto la email l'ho indicata nel commento precedente...grazie.

      Elimina
  19. Mi farebbe piacere conoscere qualche altro "eretico" abruzzese.. Se ti fa piacere puoi chiedere la mia mail a John e contattarmi. Magari ci conoscevamo già...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dedico a tutto il blog questa meravigliosa canzone...bruce & tribuzy : tears of the dragon live ..cantata dal grande bruce dickenson tornato successivamente agli iron maiden... ...inoltre le parole della canzone sono bellissime.

      Elimina
    2. consiglio un paio di cuffie

      Elimina
    3. il mio lo scritto qui o da qualche altra parte
      navigatoreitaliano@libero.it

      Elimina
  20. 20 anni fa quando ero ragazzo alle assemblee di distretto si prendeva un sacco di numeri di telefono di ragazze,oggi ne prenderei la meta della metà...ragazze di 20 anni pochissime..ma neppure di trenta..carestia...e evidente che giovani ce ne sono pochi,e quei pochi che ci sono di ragazzi li stanno nominando tutti servitore di ministero per tenerli soggiogati..provincia lucca,Firenze e pisa adesso ce la nomina facile..

    RispondiElimina
  21. Caro Josis quando varchero'le Colonne d'Ercole preferisco l'inferno al paradiso cristiano...quest'ultimo lo troverei piatto e noioso...😉😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gioventù Bruciata13 luglio 2017 11:34

      Infatti Giordano Bruno...pensa un pò a quei poveri 144.000 seduti in eterno sulle poltrone in cielo a grattarsi i maroni per l'eternità.

      Elimina
    2. i 144.000 se ne stanno in america.. accuditi e riveriti. (-:

      Elimina
    3. Già, i 144.000... Scommetto che presto se ne usciranno con la solita disinvoltura: "Ops... Scusateci... 144.000 è soltanto un numero simbolico..." Anzi no, "scusateci" è troppo: "avete capito male" è tipico del loro stile...

      Elimina
  22. Tanto per loro sono (usando le parole di mia madre) "quelli sono intendimenti non comandi"
    Mi ha risposto così quando gli ho chiesto " scusa tu ora mi frequenti poco anzi pochissimo perché sono disassociata ...chi ti dice che in seguito non cambieranno le cose e tu ti sei persa tutti questi anni , compresa l'infanzia della tua nipotina? Se poi cambiano come hanno fatto per la generazione del 1914 ?."
    Lei mi ha risposto come ho detto sopra.
    Allora io gli ho fatto notare che quell'intendimento era supportato da una marea di scritture che se lette , secondo le indicazioni del CD e seguendo un apparente discorso logico portavano a pensare che la generazione del 1914 avrebbe visto la fine. ...e ora quelle scritture che fine hanno fatto? !!!!
    Lei in riferimento alla generazione mi ha detto che comunque avrebbe seguito il nuovo intendimento del CD.
    Poi quando io ho insistito e gli ho detto , mettiamo per ipotesi che cambiano anche l'intendimento sui disassociati? !!!
    Mi ha risposto che avrebbe seguito lo stesso il comando della Bibbia di evitare i disassociati.
    Allora non ho capito segue il CD o la Bibbia? ???
    FORSE UN PO DI DISSONANZA COGNITIVA È !!!!!

    Anche su PC ho scritto lo stesso commento sulla generazione ....cioè se io continuo a insegnare la generazione del 1914 usando una vecchia rivista , le stesse scritture, la stessa logica. ...cosa succede?!
    Questo per far capire che possono fargli dire di tutto e di più alla Bibbia , specialmente se parlano con persone ignoranti in materia.
    Va be , a PC non me lo hanno pubblica , avrò osato troppo? !!!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Elisa, purtroppo il tuo stesso pensiero lo affrontato oggi con i miei genitori riguardo questi vari intendimenti del CD, non ce nulla da fare ormai hanno imparato a dare risposte "preconfezionate", anche fare un semplice esempio banale per fare ragionare quel poco di cervello, gli ho detto dio ha dato a Mosè i 10 comandamenti già scritte da insegnare alle persone, ora ammettiamo che dio dopo 1 giorno modificherebbe i 10 comandamenti, sarebbe poco ragionevole? Sai cosa mi hanno risposto??? CHE GEOVA LO POI FARE IN QUALSIASI MOMENTO,cioè modificare intendimenti per capire meglio la Bibbia!!! Poi le ho mostrato i video della commissione in Australia processo contro la WT loro si sono letteralmente inferociti chiamandomi un Apostata!!!

      Elimina
  23. Josis sono Elisa.
    Non voglio mettermi a contendere con te.
    Sono fuori oramai da questi schemi , quando uno raggiunge una spiritualità interiore e si sente vicino a Dio ( cammino che dura una vita, quindi c'è sempre da migliorare ), non trova nessun interesse a cavillare su questi particolari, sai ci si siede e mangiare sia con prostitute che con esattori di tasse.
    Sai perché. ....non perché sia un superficiale o un facilona ma perché , prima di tutto, uno guarda la persona!!!!!
    Questo non significa che io condono ogni comportamento, infatti giudico quella catechista.
    Non so perché nel leggere il mio commento ti è sfuggito che quella ragazza aveva subito un lutto gravissimo.....e tu ,catechista e pure sua parente ,invece di essere contenta che sta in chiesa cavilli su questo particolare?!!!

    Guarda io ho portato questo esempio , più che altro per evidenziare che anche la religione cattolica , se seguita alla lettera porta a essere persone intransigenti come i tdg.
    Quello era solo un esempio , la persona in oggetto la conosco bene, anche in altri atteggiamenti ci somigliava molto ai tdg. ...
    Ma ti immagini se personaggi come Maria Teresa di Calcutta avessero ragionato così! !!
    Io credo che DIo esiste , ma non credo che sia come lo dipingono le religioni.
    Perché le religioni hanno USATO DIO per sottomettere gli uomini.
    Usando proprio il senso innato di Dio che c'è in noi.
    Se troviamo quello e usando un po di buon senso , possiamo avvicinarci a Dio anche da soli su un'isola deserta.
    Scusa se ho risposto in ritardo , ma non avevo visto il commento.
    Comunque grazie a tutti gli altre avete espresso pensieri che condivido.
    ELISA

    RispondiElimina
  24. Ieri sera ho saputo tramite mia moglie che ha incontrato due "sorelle ancora in fede" della sua ex congregazione, che vengono a cercarla per consulenze socio-assistenziali (mia moglie opera presso un Caaf), che nel mese scorso nella nostra provincia si sono verificati due casi di allontanamento da casa (durati ciascuno due giorni circa) da parte di una 16enne e di un 18enne "nati nella Verità".
    Nel caso della ragazza minorenne la fuga era dovuta al fatto di poter frequentare un coetaneo "del mondo" con il quale ha una relazione adolescenziale che ha tenuto nascosta ai genitori. Nel caso del 18enne, invece, è scappato il giorno dopo aver acquistato la maggiore età: voleva vivere (così ha dichiarato a genitori e conoscenti) liberamente le proprie amicizie e la propria soggettività.
    Entrambi sono rientrati a casa, come detto, e stanno bene. E' molto probabile che questi siano sintomi di un fenomeno che si allargherà, e i giri di vite bigotti che la direzione WTS vuole imprimere proprio per tenersi stretti i giovani (cioè la trasmissione familiare dell’appartenenza al “popolo di Geova”) non fa altro che aumentarne le premesse.
    Da dire che se la fuga della 16enne avveniva a scuole aperte i genitori (e gli “educatori spirituali” della congregazione) sarebbero stati interpellati subito dalle autorità scolastiche.

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)