Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

martedì 12 dicembre 2017

Testimoni di Geova al palalottomatica il 16 dicembre 2017


Presentazione della Traduzione del Nuovo Mondo in italiano

Un amico del blog mi ha girato questo invito che ha ricevuto per un congresso speciale che si terrà a Roma il 16 dicembre 2017. Un membro del corpo direttivo, Samuel Herd, presenterà la nuova versione della Traduzione del Nuovo Mondo della Bibbia in italiano.

domenica 10 dicembre 2017

Vicini alla fine di questo sistema?



Profetizzano ancora date!

I Testimoni di Geova ancora una volta danno una timeline per il giudizio divino!

Probabilmente hanno capito che le loro profezie sulla fine del mondo sono considerate favole non solo da chi non professa la loro religione, ma anche da molti che sono dentro l'organizzazione.

sabato 9 dicembre 2017

Sondaggio: com'è il tuo credo religioso?


Su di un sito che promuove una sètta religiosa ho trovato un articolo che mette in guardia contro (non ci crederete ma è così!) le sètte cristiane. 
Esse vengono classificate in base al fanatismo ed all'attivismo dei propri fedeli. Ciò ha stretta relazione anche con i Testimoni di Geova, perciò sarei curioso di sapere da parte di ogni TdG fedele e sincero con quale tipo di "grado" esposto nell'articolo identificherebbe la sua religione.
L'articolo mi sorprende perchè chi lo scrive parla,  ovviamente, della propria religione come di quella "giusta", inoltre fa una distinzione tra religioni e sètte, mentre è da notare che molte religioni istituzionali e storiche hanno ancora oggi le caratteristiche di una sètta. Basti pensare all'Islam, dove ogni comunità esercita un controllo stretto sull'individuo limitandone di fatto la libertà.

Ne ho creato un sondaggio: dite la vostra

mercoledì 6 dicembre 2017

Il condizionamento religioso



Leggendo qua e là sul web, ho trovato due spunti di riflessione che potrebbero essere utili ad alcuni lettori. Il primo è una considerazione distaccata di come l'educazione religiosa ricevuta fin da bambini ci influenza anche da adulti. 
La seconda è un'esperienza di un giornalista della testata Repubblica.

sabato 2 dicembre 2017

Testimoni di Geova di nuovo al centro di scandali per pedofilia


Una notizia recente dilaga su tutti i media Olandesi: una fondazione ha pubblicizzato l'offerta di aiuto per tutti coloro che hanno subito molestie sessuali all'interno dei Testimoni di Geova, ed in pochi giorni hanno ricevuto ben 46 segnalazioni da parte di vittime di tali abusi.
La cosa sconcertante è che nella maggioranza dei casi sono state fatte pressioni dagli anziani di congregazione perchè non venisse sporta denuncia alle autorità. 
Il motivo? "Non recare biasimo sull'organizzazione".

Ecco il testo dell'articolo...

Comunicato stampa


Comunicato stampa da soci aderenti e decaduti


Leggendo i vari comunicati stampa che la Betel invia ai giornali in occasione dei congressi (veri e propri articoli redatti dalla Betel), dove viene continuamente elogiata la congregazione e chi ne fa parte, ho pensato di farne uno anche io.


mercoledì 29 novembre 2017

Verità certificata


I Testimoni di Geova "certificano" le loro informazioni

E' probabile che stiano facendo il giro del mondo le notizie relative alle falsità e alle grossolane imprecisioni (fatte in malafede) stampate nelle pubblicazioni della società Torre di Guardia.
Probabilmente è per questo che il direttivo dei Testimoni di Geova cerca di dare credibilità alle informazioni che diffonde.

lunedì 27 novembre 2017

I dissociati della "Chiesa Evangelica dei fratelli"


In fuga dalla setta

Se sei (o sei stato) Testimone di Geova ti invito a guardare questo video relativo alla  "Chiesa Evangelica dei fratelli", una comunità religiosa che ho scoperto essere presente anche in Italia.
Ciò che non so è se la comunità italiana relativa a questa religione osservi le stesse regole della comunità del Regno Unito. Ma la cosa sorprendente...


venerdì 24 novembre 2017

Sono tutte falsità!


La negazione della realtà dei Testimoni di Geova

"Non è vero, sono tutte falsità, cattiverie messe in giro dagli apostati!"
Questo spesso sentiamo dire quando un "fedele" testimone di Geova viene messo di fronte a notizie di scandali relativi all'organizzazione. La stessa cosa avviene quando uno zelante proclamatore della "buona notizia" legge gli articoli su questo Blog.
Questo atteggiamento, sebbene faccia parte del normale comportamento umano, è approvato ed incoraggiato dalle pubblicazioni Watchtower, a prescindere se ciò che si legge sia vero o falso.

mercoledì 22 novembre 2017

Qualcuno che ascoltò F. Franz parlare



Una testimonianza dal sito aawa.co

Il 10 maggio 1962, durante il mio primo giorno alla Bethel, mi fu detto che avrei dovuto partecipare allo studio della rivista Torre di Guardia del lunedì sera, se volevo una carriera di successo come Betelita. La mia prima partecipazione allo studio avvenne quattro giorni dopo, con Fred Franz come conduttore.

sabato 18 novembre 2017

Una religione che non rispetta nè i vivi, nè i morti


Una religione senza vergogna 

Leggendo sui vari blog mi sono imbattuto nel racconto di tre esperienze agghiaccianti. Tre casi nei quali è stato negato il funerale a tre persone diverse. 
Cosa avevano fatto di male? Erano assassini? Erano terroristi? Erano pedofili seriali, incalliti ed impenitenti? Forse alcuni lettori immaginano già di cosa si tratti...

mercoledì 15 novembre 2017

4000 dollari al giorno !


La corte di appello conferma la sanzione di $ 4000 al giorno per la Watchtower

San Diego, Stati Uniti d'America - By Dorian Hargrove

Il tempo sta scadendo. La Watchtower deve rilasciare i documenti relativi agli abusi sessuali sui bambini da parte degli Anziani delle congregazioni. Per ogni giorno di ritardo nella consegna, la Watchtower Bible and Tract Society, sarà costretta a pagare 4.000 dollari.

domenica 12 novembre 2017

Babilonia e la storia Biblica (2a parte)



Babilonia e la storia Biblica 
(seconda parte) 
in risposta ai commenti dell'utente Jonny Depp


Innanzi tutto, ringrazio John che ospita e amplia questa discussione con un nuovo post. L’intento non è certo quello di fare a gara per dimostrare chi ne sa di più. L’intento vorrebbe essere quello di arrivare a comprendere (copio una frase dai Testimoni) “Cosa insegna realmente la Bibbia”, o meglio, cosa c’è veramente scritto, indipendentemente se sia vero o no e se uno ci creda oppure no. Ho trovato degli interessanti spunti di riflessione nei commenti di Jonny Depp (ovviamente non è l’attore…) e per questo lo ringrazio. Solo alla fine della mia dissertazione ho dedotto che non sia un Testimone di Geova, o per lo meno che non sia allineato con la dottrina ufficiale. Comunque, bando alle ciance, qui di seguito ci sono alcune riflessioni:

venerdì 10 novembre 2017

Il corpo direttivo ribadisce la regola dei due testimoni


In un recente video del broadcasting il corpo direttivo fa una sorprendente accusa: "gli apostati ci criticano per la regola dei due testimoni, ma noi non torniamo indietro!".
“Non siamo disposti a rivedere la nostra posizione scritturale su questa questione“, ha dichiarato Gary Breaux, un esponente della sede mondiale della Watchtower.

mercoledì 8 novembre 2017

Sondaggio tra i Testimoni di Geova


Un sito americano (Jwsurvey) ha recentemente postato sul web i risultati di un sondaggio sui Testimoni di Geova.

Si è rivolto ad un campione eterogeneo di persone (TdG e non) ponendo alcune interessanti domande.
Ben 826 persone si sono dichiarate come attivi Testimoni di Geova ed hanno risposto in questo modo alle domande poste.


Ecco i punti salienti del sondaggio:

sabato 4 novembre 2017

La manipolazione mentale è subdola ed efficace


Quando gli apologisti della Watchtower sentono parlare di manipolazione mentale sorridono e scuotono la testa. Per loro la "verità" non può essere manipolativa. Una volta la pensavo anche io così.

E' un dato di fatto, invece, che ciò che avviene nelle congregazioni, specie in relazione ai nuovi studenti, è la messa in atto di un vero e proprio programma di manipolazione mentale a cui partecipano (sia in funzione attiva che passiva, a turno) tutti i proclamatori.

mercoledì 1 novembre 2017

Le bugie di jw.org

Altre clamorose bugie sul sito ufficiale jw.org


Secondo uno degli ultimi articoli apparsi su jw.org i testimoni di Geova in Germania sarebbero oltre 274.000 con gli interessati. Questo è quanto riporta questo articolo apparso di recente su jw.org.

Ma la realtà è ben diversa.


domenica 29 ottobre 2017

Babilonia e la storia biblica


Quando mi è stata offerta la possibilità di commentare l’articolo “Babilonia e la storia biblica”, apparso a pag. 10 del numero di gennaio 2011 di Svegliatevi!, ho subito pensato: “Caspita che occasione! Sarà un tripudio di correzioni, una sagra della dimostrazione di quanto le dottrine Watchtower siano fragili!”… invece, nulla di tutto questo. Onestamente, devo dire che nel complesso, valutandolo secondo l’esegesi corrente dei passi scritturali menzionati e andando a confrontare le fonti storiche e archeologiche citate, l’articolo è ben fatto. Ci sono delle imprecisioni, delle grosse imprecisioni, se vogliamo. Ma ciò che mi ha maggiormente stupito...

mercoledì 25 ottobre 2017

Una manifestazione di ex-testimoni a Warwick - Betel mondiale NY


Navigando su internet mi sono imbattuto in questa sorprendente notizia:

Il 4-5 novembre 2017, a Warwick, New York, si terrà un raduno di ex Testimoni di Geova provenienti da tutto il mondo. Questo incontro è aperto al pubblico e tutti sono benvenuti. Lo scopo di questo evento è di permettere agli ex testimoni di Geova di condividere le loro esperienze e far conoscere al pubblico la vera natura della religione dei Testimoni di Geova. La leadership dell’organizzazione dei Testimoni di Geova, la Watch Tower Bible and Tract Society of Pennsylvania, è stata invitata a questo evento. Conosciuto come "Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova", la leadership dei Testimoni di Geova è stata invitata a partecipare ad una conversazione pubblica e costruttiva sulla riforma delle politiche religiose che hanno dimostrato essere dannose per molte persone.

martedì 24 ottobre 2017

I sostituti del sangue sono sicuri? Con cosa vengono prodotti?


Una delle dottrine più conosciute dei Testimoni di Geova è il divieto assoluto, per chi aderisce al culto, di cibarsi di sangue animale e di sottoporsi a trasfusioni di sangue, anche a rischio della vita stessa.
Spesso i Testimoni di Geova, quando sono chiamati a spiegare la loro posizione sulle trasfusioni di sangue, vengono addestrati a rispondere menzionando come oggi sia possibile avere valide alternative alle trasfusioni ematiche. Menzionano spesso la possibilità di usare dei "surrogati" del sangue, prodotti da varie aziende farmaceutiche. Affermano che questi sostituti del sangue siano molto più efficaci e sicuri del sangue stesso.

domenica 22 ottobre 2017

La Torre di Guardia nella tempesta



News -  Posted: Sep 16, 2017Depositata presso i tribunali del Quebec una Class Action contro l'organizzazione

Girando sul web ho trovato un'altra notizia (come se non bastassero) di cause legali mosse contro la Watchtower. A darne notizia è la testata online CBC di Toronto. Riporto il testo dell'articolo originale e la relativa traduzione in italiano.

venerdì 20 ottobre 2017

I Testimoni di Geova: un popolo diviso


Luca 11:17 - "Ogni regno diviso contro se stesso giunge alla desolazione, e una casa [divisa] contro se stessa cade"

Leggendo qua e là sui vari blog di Testimoni di Geova critici, mi sono venute in mente subito le parole del vangelo di Luca.
In tutto il mondo è un fiorire di blog e forum in diverse lingue. Anche non tenendo conto di tutti i siti gestiti da ex, ce ne sono molti dove TdG ancora attivi e zelanti si scambiano opinioni non proprio accondiscendenti le direttive dell'organizzazione.
In Italia, tra questi ultimi, ci sono "proclamatore consapevole" e "l'osservatore teocratico".

lunedì 16 ottobre 2017

I Testimoni di Geova e l'OSCE


 Molti di noi sanno già del caso ONU/WT, trattato più volte anche su questo forum (http://testimonidigeovachiedono.blogspot.it/ONU). 

Tuttavia, forse non molti sanno che una volta che la WT si è “dissociata” dall’ONU come ONG è, per così dire, “uscita dalla porta per rientrare dalla finestra” utilizzando l’affiliazione ad un’altra organizzazione sovrannazionale: l’OSCE (http://www.osce.org/it) che a sua volta è indirettamente legata all’ONU (leggi, ad esempio, qui e qui). Per chiarirci un po’ le idee, anche perché è giusto che quando si fanno delle dichiarazioni, le stesse siano supportate da prove tangibili, dal sito ufficiale è possibile scaricare un opuscoletto che illustra quali siano gli scopi e i compiti principali della suddetta organizzazione. Per dovere di cronaca ne citiamo uno:

venerdì 13 ottobre 2017

ARCHIVIO

.