Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia."
(Svegliatevi! Luglio 2009 p.29)


mercoledì 25 aprile 2018

Se non accetta il sangue non lo operano



Sentenza pionieristica in Svizzera

Il Testimone di Geova deve accettare la trasfusione di sangue

In Svizzera, la Corte Suprema Federale ha decretato che i Testimoni di Geova possono essere operati solo se hanno precedentemente acconsentito a una trasfusione di sangue.

sabato 21 aprile 2018

Comunicati stampa dei testimoni di Geova: quanto costano alla Betel?


Spesso leggiamo sui giornali (specie on-line) notizie inerenti ai Testimoni di Geova. Possono essere notizie di cronaca in cui sono coinvolti appartenenti a questa religione, oppure notizie di eventi religiosi (commemorazione, assemblea, congresso) tenuti dalla loro organizzazione.

Da dove provengono queste notizie? Chi ne raccoglie il materiale e lo pubblica?

mercoledì 18 aprile 2018

Testimoni Geova negano trasfusione a figlia, interviene magistrato



Avevano negato una trasfusione alla figlia perché Testimoni di Geova. Per questo motivo è intervenuta la magistratura dei minori per risolvere il caso di una ragazza adolescente, ricoverata in un ospedale della Calabria, che aveva necessità urgente di una trasfusione di sangue.



martedì 17 aprile 2018

Inchiesta sui testimoni di Geova "made in Italy"



Desterà sorpresa in molti un nuovo documentario a tema religioso, che coinvolge le credenze dei Testimoni di Geova. Ancor più sorprendente il fatto è che l'autrice  sia una studentessa di 18 anni.

Ho avuto l'opportunità di rivolgere tre domande a questa ragazza:

domenica 15 aprile 2018

Perchè non firmare il consenso al trattamento dei dati personali


Da alcuni giorni gli anziani di congregazione sono impegnati a rincorrere proclamatori attivi ed inattivi per far firmare loro il consenso al trattamento dei dati personali da parte dell'organizzazione. Senza la firma a questo consenso a partire dal 25 maggio 2018, l'organizzazione dei Testimoni di Geova potrebbe avere grosse grane legali in merito alle nuove normative sulla privacy.

Ci sono dei buoni motivi per non firmarlo. Vediamo quali.

sabato 14 aprile 2018

Importante progetto per un nuovo film sui Testimoni di Geova



I problemi che circondano la religione dei Testimoni di Geova stanno aumentando l'esposizione mediatica. Recentemente abbiamo visto film, libri, articoli di giornale e documentari, persino videogiochi. Hanno coperto ogni argomento immaginabile dall'ostracismo verso i disassociati, all'esperienza di crescere nella religione, agli abusi sui minori e altro ancora. Ora, una squadra di registi ha un progetto in corso che porta una nuova lente su un aspetto della vita dei Testimoni di Geova che non è spesso sotto i riflettori, cioè questo:

lunedì 9 aprile 2018

I Testimoni di Geova vendono proprietà a Londra



Altri milioni di sterline in arrivo nelle tasche della Watchtower. A nord di Londra stanno per essere venduti immobili della superficie di migliaia di metri quadrati.

giovedì 5 aprile 2018

Nuovo documento sulla privacy da firmare per i proclamatori


Un nuovo documento riguardante il consenso al trattamento dei dati personali (privacy) viene distribuito in questi giorni nelle congregazioni. Si farà pressione su tutti i proclamatori affinchè lo firmino...


Chi non lo firmerà probabilmente non potrà godere dei famosi "privilegi" (incarichi), ma ci sono anche buoni motivi per non firmarlo, o per lo meno per rifletterci su.


Testimoni di Geova accusati di mettere a tacere le vittime di abusi sui minori


Più di 100 persone hanno contattato il quotidiano Guardian con accuse di abusi sessuali su minori e altri maltrattamenti nelle comunità di Testimoni di Geova in tutto il Regno Unito.

sabato 31 marzo 2018

Riflessioni sull'universo


C'è chi in questo periodo riflette su temi religiosi (commemorazione, Pasqua, etc.) e propone ad altri le solite trite e ritrite verità. Ho deciso di postare qualche mia riflessione senza pretesa, non per trovare risposte ma solo per evidenziare domande che risposte non ne hanno. Però possono aiutarci ad aprire gli orizzonti.

venerdì 30 marzo 2018

Un uomo di Las Vegas accusato di aver violentato una ragazza adolescente della sua chiesa



Un altro caso di stupro e pedofilia insabbiato da anziani di congregazione. Un "paradiso spirituale" (a detta dei TdG) che assomiglia sempre più ad un inferno senza uscite. Ecco un estratto dell'articolo.

mercoledì 28 marzo 2018

“Ho lasciato i testimoni di Geova e non mi fanno vedere mia figlia”


Poche ore fa il quotidiano "La Stampa" ha pubblicato una notizia che riporta la vittoria in tribunale di un papà al quale, una volta dissociato dai Testimoni di Geova, la ex moglie voleva impedire di vedere la figlia.

martedì 27 marzo 2018

Una discriminazione a favore dei testimoni di Geova


I Testimoni di Geova in Finlandia godono di un trattamento discriminatorio a loro favore. Solo loro sono esentati sia dal servizio militare che dal servizio civile.
Con un'interrogazione parlamentare si sta cercando di ripristinare un trattamento paritario con gli altri obiettori di coscienza. 
Ecco l'estratto di un articolo trovato sul web.

lunedì 26 marzo 2018

Vogliono la libertà di religione per truffarvi


Un inquietante articolo de "Linkiesta" mette in evidenza un problema a cui avevo pensato non molto tempo fa. C'è un gruppo di individui che si batte in Italia ed in Europa per la libertà di religione. 
Chi sono? Sono i capi religiosi di sètte ed organizzazioni che tengono schiave le persone. Come i Testimoni di Geova, che dietro alla loro presunta lotta per la libertà di religione, hanno invece le mire di controllare ogni aspetto della vita degli adepti. 
Riporto solo alcuni stralci dell'articolo, di cui segue poi il link.


domenica 25 marzo 2018

Alcuni Testimoni di Geova hanno tentato una truffa?


La domanda sorge spontanea, leggendo un'articolo su un quotidiano sardo.
Pubblico il titolo in forma di domanda perché non ci sono altri elementi a sostegno.
Ma sembra proprio che le cose siano andate così. Ovviamente, se ci fosse stato un fraintendimento, sarei felice di essere smentito.

venerdì 23 marzo 2018

giovedì 22 marzo 2018

Trasfusioni, respinto il ricorso di un testimone di Geova



In alcune cliniche ed ospedali possono rifiutarsi di operare persone che non accettano trasfusioni di sangue. La notizia che segue è presa da un quotidiano svizzero.


lunedì 19 marzo 2018

Un sondaggio che è fumo negli occhi



La comunità dei Testimoni di Geova  ha chiesto all'ANSA di pubblicare i dati di un fantomatico "sondaggio interno".

Il testo, per certi versi sorprendente, riportato dall'ANSA, è questo:

sabato 17 marzo 2018

Una lettera molto dettagliata


Mi è stata notificata da poco una lettera pubblica ad un corpo degli anziani da parte di un proclamatore, che riporto così come mi è stata girata.

venerdì 16 marzo 2018

martedì 13 marzo 2018

Come ti cambio un versetto.



Un'altra sorprendente manipolazione delle scritture a cui non avevo mai fatto caso. E' un'esperienza narrata da un lettore del blog.

domenica 11 marzo 2018

mercoledì 7 marzo 2018

Testimoni di Geova e crimini violenti




Leggendo qua e là ho trovato un articolo che mette in relazione un certo tipo di educazione religiosa, con la possibilità che un giovane possa, nel tempo, diventare un criminale violento.
Questo non sarebbe altro che uno dei tanti disagi psicologici che subiscono i ragazzi allevati nell'ubbidienza ad un fondamentalismo religioso.

domenica 4 marzo 2018

Sei una persona spirituale?


Spesso i testimoni di Geova vengono esortati ad essere persone "spirituali". Cosa significa realmente? Queste affermazioni fanno parte di una qualche forma di controllo mentale?

mercoledì 28 febbraio 2018

Angeli di luce?



Su jw.org sono stati pubblicati alcuni articoli per pubblicizzare il fatto che il messaggio dei testimoni di Geova aiuterebbe le persone ad uscire dalla depressione allontanadole anche da manie suicide

Parte di questa propaganda la possiamo leggere a questo link: https://www.jw.org/it/testimoni-di-geova/attivit%C3%A0/aiuto-collettivit%C3%A0/fermati-in-tempo/ 

ARCHIVIO

.