Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

venerdì 30 giugno 2017

I Mormoni: qualcosa che potrebbe sorprendervi



Facendo delle ricerche in rete mi sono imbattuto in un articolo che penso tutti i Testimoni di Geova dovrebbero leggere. Un pò per cultura personale, un pò per capire le analogie della loro religione alle altre organizzazioni "cristiane" presenti oggi nel mondo...


L'articolo posto sul sito smormon.wordpress.com ha per tema "i Mormoni ed il controllo mentale".

Riporto qui sotto alcuni brevi stralci, seguirà il link alla pagina da dove sono stati presi.






Che cos’è il Controllo Mentale?

Il termine “Controllo Mentale” si riferisce ad un insieme di tecniche manipolative non etiche di persuasione, che vengono adoperate da un individuo o un gruppo per conformare altre persone ai desideri del manipolatore stesso. Chi subisce Il Controllo Mentale non è in pieno controllo della sua mente e questo comprende: Non essere in contatto con i propri sentimenti, non avere la capacità di mettere in discussione e pensare analiticamente, mancanza di libertà di agire in modo indipendente, così come non essere capace di guardare i problemi da diverse prospettive. Nel caso delle sette religiose che operano il controllo mentale, l’identità della persona è profondamente guidata attraverso un insieme di metodi di influenza sociale e di un programma che tende a creare nell’individuo una nuova identità che servirà ad assoggettarlo ad un leader o ideologia di gruppo.


In questo sito viene presentato un modello ben chiaro per determinare se un gruppo di qualsiasi tipo, applica tecniche di controllo mentale. Questo test si chiama Modello B.I.T.E ideato da Steven Hassan psicologo di fama internazionale, ex appartenente della chiesa dell’unificazione (Moonies). Il modello delinea una serie di elementi chiave per capire come avviene il controllo mentale. Secondo il modello B.I.T.E., Il controllo Mentale avviene:

Controllando il Comportamento, Le informazioni, i pensieri e le emozioni. (In Inglese Behaviour, Informations, Thoughts, Emotions, B.I.T.E.).

Se anche una sola di queste quattro componenti viene controllata, l’identità di un individuo può essere sistematicamente manipolata e modificata.

Le tecniche di “controllo mentale” non sono in tutti i casi necessariamente un male. Di solito il termine “controllo mentale” viene usato per descrivere l’influenza sociale immorale e violenta, ma molte delle tecniche che vengono usate da questi gruppi, possono essere utilizzate in maniera etica per promuovere crescita spirituale e personale in positivo. Steven Hassan dice:

“Pregare con una persona ad alta voce e chiedere la benedizione di Dio per aiutarlo direttamente e guidarlo, è più che bene. Pregare con una persona, chiedendo a Dio di non permettere che questa persona faccia l’errore di lasciare la chiesa o il gruppo, per tornare nel mondo di Satana, è immorale.”

Controllo Mentale o Lavaggio di Cervello?
La maggior parte delle persona usa il termine “lavaggio di cervello” per identificare un metodo di controllo mentale, ma esiste una differenza tra lavaggio di cervello e controllo mentale. Le persone che subiscono un lavaggio del cervello sanno in partenza che sono ingannate. Chi subisce il lavaggio del cervello viene fisicamente abusato e torturato e vede sempre gli esecutori come nemici. Le vittime o i loro familiari, vengono continuamente minacciati. In questo modo nella persona che subisce tutto ciò, avviene un cambiamento radicale di pensiero al fine di preservare la sua vita. Succede così che in questo modo diventano dipendenti dal leader del gruppo.

Il controllo mentale invece, è totalmente diverso, è sicuramente un metodo molto più sofisticato. Le persone in questo caso non sanno di essere ingannate a differenza nei casi di lavaggio di cervello. Non c’è nessun abuso fisico o tortura, e di solito il controllo mentale viene fatto da un amico oppure da una figura autorevole che gode di stima. Le vittime del controllo mentale non si sentono in alcun modo minacciate o in pericolo, anzi percepiscono tale manipolazione come un risultato positivo. ma ciò non toglie che anche in questo caso avviene un cambiamento radicale di pensiero che causerà l’inizio di un legame di dipendenza con i leader dell’organizzazione.

Che cos’è una setta distruttiva?
Una setta distruttiva è una struttura autoritaria piramidale con una persona o un gruppo di persone che applicano un controllo dei loro adepti. Essa utilizza l’inganno nel reclutamento di nuovi membri. Per esempio alle persone che si avvicinano all’organizzazione non viene detto in anticipo la vera natura del gruppo, cioè quello che il gruppo crede realmente e ciò che ci si aspetta da loro quando diventeranno membri. Le sette distruttive possono causare nell’individuo danni esistenziali più o meno gravi a seconda delle dottrine insegnate. La chiesa mormone cade come vedremo più avanti, nella categoria di setta distruttiva.


Le sette NON distruttive invece, sono un gruppo di persone che hanno un insieme di credenze e rituali che anche se non sono generalmente accettate da tutti, le persone che ne fanno parte sono in grado di scegliere liberamente di aderire con piena divulgazione della dottrina e pratiche e possono scegliere di dissentire ed allontanarsi dal gruppo senza paura o molestie. Le persone che sono sotto il controllo mentale però, non essendo pienamente in controllo del proprio pensiero analitico, tenderà a visualizzare la sua organizzazione come un gruppo religioso non distruttivo. I mormoni o i testimoni di Geova, ne sono un classico esempio, in quanto si ritengono liberi di credere quello che vogliono ripetendo più volte che “nessuno li tiene con la forza o con l’inganno”.


Le sette distruttive sono tutte di natura religiosa?
No. Oltre a sette religiose, ci sono sette di psicoterapia, sette politiche e commerciali. La setta distruttiva più grande che si conosca al mondo per esempio, è la Cina comunista, la più piccola può essere la famiglia stessa.
Le sette distruttive religiose inoltre, riescono ad entrare in ambiti non religiosi. I mormoni sono senza dubbio una potenza politica ed economica sempre maggiore negli Stati Uniti.

Un altro esempio sono i gruppi terroristici. Mentre in passato, questi gruppi si concentrarono nel reclutamento di persone svantaggiate, come giovani senza educazione scolastica, negli ultimi anni c’è stata una maggiore enfasi sul reclutamento della classe media, universitari e persone colte, tra cui persone sposate con famiglia.


Il modello B.I.T.E. applicato al Mormonismo
Cercheremo di capire con il metodo BITE, se il mormonismo cade nella categoria delle sette distruttive.

Controllo del Comportamento

Controllo di Dove, come e chi frequentano i membri.

I Mormoni sono incoraggiati a socializzare con altre persone che hanno gli stessi standard di vita, questo significa implicitamente che bisogna frequentare soprattutto e preferibilmente membri della chiesa. La chiesa mormone insegna che si deve sposare un altro mormone nel tempio per raggiungere il livello più alto del regno dei cieli. Durante l’intervista del tempio, ai membri viene chiesto se essi frequentano gruppi o associazioni che vanno contro la chiesa.


Controllo dell’abbigliamento che tipo di vestiti, colori, acconciature.


Alle riunioni gli uomini devono sempre indossare giacca e cravatta e la camicia deve essere rigorosamente del colore bianco, viene scoraggiato portare pizzetti o barba, niente orecchini e nessun tatuaggio. Quando si va al tempio, ai membri vengono dati della biancheria intima particolare chiamata Garments. Questi devono essere sempre indossati e possono essere tolti solo in 4 occasioni che la chiesa chiama le 4 “S”: Sex (sesso), Sport, Shower (doccia), Swimming (nuoto). I garments sono incompatibili con magliette senza maniche o abiti e pantaloncini che vanno sul ginocchio. Questo viene fatto apposta per non far indossare abiti scollati o poco modesti. La chiesa insegna che questa biancheria intima ha un potere di proteggere il corpo di chi le indossa e di far ricordare ai membri le alleanze e giuramenti massoni nel tempio.


Hanno bisogno di chiedere il permesso per le decisioni più importanti.


Non in genere, ma se queste decisioni vanno contro le regole della chiesa, i dirigenti subentrano.
I membri segnalano pensieri, sentimenti e azioni ai superiori.

Nella Liahona del mese di ottobre 2013 a pag. 58-60 è stato pubblicato un articolo dal titolo: ” Perchè e cosa devo confessare al mio vescovo ? “.

Nell’articolo si legge “Molti giovani si sentono più a loro agio nel confessare i loro errori ai genitori o ai dirigenti dei giovani. Sebbene i genitori e i dirigenti possano darvi il necessario supporto e consiglio, il Signore ha dichiarato che il vescovo è un giudice comune in Israele.
Egli ha la responsabilità di stabilire la dignità dei membri del suo rione.
Grazie alla sua ordinazione e al retto vivere, il vescovo ha diritto alla rivelazione dello Spirito santo riguardo ai membri del suo rione, voi inclusi. “.

“La maggior parte degli errori che le persone commettono possono essere risolti con la preghiera personale e il pentimento sincero. Alcuni errori, in particolare quelli che riguardano l’immoralità, richiedono la confessione al vescovo, PRIMA DI POTER RICEVE IL PERDONO DEL SIGNORE. “.

Informazioni sui “peccati” utilizzati per abolire i confini di identità


Nella chiesa esistono punizioni per chi trasgredisce le regole. Per esempio, quei membri che disobbediscono alla legge di castità, cioè nel caso in cui un individuo ha rapporti sessuali prima o al di fuori del matrimonio, subiscono un’umiliante consiglio disciplinare dove di fronte a diverse persone, devono rispondere a domande imbarazzanti su ogni dettaglio della trasgressione. Nella chiesa esiste la privacy solo a parole ma non nella realtà. In gruppi come questi tutti sanno tutto di tutti.

OSTRACISMO:

Ex membri

I membri sono liberi di associarsi con gli inattivi o gli ex membri, ma viene altamente sconsigliato di non frequentare coloro che sono diventati “nemici” della chiesa. Questi sono apostati e gli apostati possono distruggere la testimonianza personale di un fedele mormone che ha della chiesa.

Anti-Mormone


Anche se ufficialmente la chiesa non impone l’emarginazione a chi lascia la fede, migliaia sono i casi di ex mormoni allontanati da amici e famigliari oppure casi di mobbing nell’ambienti lavorativi prevalentemente mormoni. Esiste in realtà una forma di emarginazione non dichiarata che si chiama: “Emarginazione Invisibile”. In questo tipo di emarginazione non dichiarata, la persona viene silenziosamente isolata dal gruppo che non interagisce più con la stessa. Quindi può capitare che un individuo sempre stimato nella sua comunità, venga pian piano allontanato. In questi casi la persona non riceve chiamate da amici e conoscenti, non viene salutata per strada o al supermercato, subirà pettegolezzi e calunnie. Quando l’individuo che è stato emarginato cercherà spiegazioni, il gruppo respingerà sempre tali accuse anche con false spiegazioni, e continuerà la loro emarginazione invisibile.


L’uso dei canti per programmare la mente degli adepti

Una caratteristica delle sette è quella di usare ripetutamente dei canti come dei mantra per allontanare cattivi pensieri o situazioni dove i membri possono trovarsi ad affrontare delle verità logiche contro la loro organizzazione. I mormoni sono famosi per la loro tecnica del portare sempre la loro testimonianza: “Io so che la chiesa è vera, so che Joseph Smith è un profeta di Dio”. In aggiunta, i dirigenti consigliano vivamente di cantare anche nella mente gli inni della chiesa per scacciare pensieri negativi come critiche rivolte ai dirigenti o altro.


materiale tratto dal link: https://smormon.wordpress.com/il-controllo-mentale/




* * * * *




Stai leggendo questa pagina da un cellulare?



indirizzo email dell'amministratore del blog:



19 commenti:

  1. Non fermatevi ai primi paragrafi, leggete bene fino in fondo... analogie sorprendenti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comportamento, abbigliamento, controllo dei fedeli, comitati giudiziari, ostracismo: tutto molto simile

      Elimina
    2. è stato tratto da un video interessantissimo che io ho visionato più volte, poi rimosso e non se ne trova traccia...

      Elimina
    3. Benvenuto sul blog, BLO. Non ricordi il titolo del video?

      Elimina
  2. Comune denominatore:il fondamentalismo settario americano....le analogie sono troppe per essere casuali...è evidente che queste sette derivano da un unico ceppo, nonostante la pretesa di essere le uniche approvate da Dio.

    RispondiElimina
  3. i culti americani sono molto simili.
    Stesse adunanze canti, libretti dei cantici, conferenze con il predicatore, pubblico con bibbia ed altro materiale ad ascoltare, esperienze varie. Tutto molto simile, tutto molto "culto americano". E chi non è mai uscito dal suo uscio, si sorprende ...
    Ma in america e normale, avventisti mormoni evangelici tdg, si assomigliano tutti in molte cose.
    Se non sbaglio la considerazione famigliare settimanale, gli evangelici la praticavano già dagli anni 70 (è visibile nel loro portale), i tdg l'adorazione famigliare l'ha copiata recentemente paro paro.

    RispondiElimina
  4. Guardate anche i documentari e i reportage su Scientology.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutte di origine protestanti e tutte contro la CC ...quando parlano di falsa religione menzionano solo la CC ...non ho mai sentito in una adunanza o TW parlar male o solo accennare gli avventisti,scientology , mormoni , amish. ecc..perchè sono tutti figli della stessa radice ...parlar male di loro significherebbe parlar male di loro propri finanziatori ( fratelli americani ) che hanno in comune ..NUOVO ORDINE MONDIALE ........l islam manco lo citano perchè solo il nome gli fa paura ....al massimo parlano di fanatismo religioso.....La CC è l unico vero bersaglio perchè in questa epoca moderna sono quelli più numerosi e quelli più tranquilli.

      Elimina
  5. Si proprio così .A proposito dell espressione Nuovo Ordine mondiale lo utilizzavano anche i nazisti al tempo di Hitler lho letto in un libro che descriveva quel periodo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti questa coincidenza è incredibile !! NUOVO ORDINE MONDIALE O GOVERNO MONDIALE rissale ai tempi di george waschinton ..sul dollaro è PRESENTE nuovo ordine secolare ....dunque come è possibile che la WT utilizza LO STESSO TERMINE per 1 SECOLO? nella Bibbia non compare MINIMAMENTE ..questo termine è stato utilizzata da presidenti di stato, ma sopratutto da quelle famiglie di potere che finanziato tutto e di più ..tipo rochshlid e rock feller e sono quelli che vogliono portare un NUOVO ORDINE MONDIALE sotto il loro controllo , Questi hanno le mani dappertutto, banche , industrie belliche , case farmaceutiche , mercati finanziari , e pure la politica, religioni .. ....sono i finanziatori delle 2 guerre mondiali e ne sono la soluzione e la ricostruzione ....armaghedon ? un complotto giudaico , loro faranno in modo da far adempiere le profezie 1 profezia.. ridurre la popolazione mondiale del 30 % 100 pensate che non è possibile ? basta buttare fuori un virus ( come l influenza spagnola ) ma allo stesso tempo ho già il vaccino in casa e il gioco è fatto .......................il mondo è da sempre gestito da forze estremamente negative avide , fredde , con una bassa coscienza ...ce chi la chiama la stirpe del serpente, ognuno la chiami come vuole ......MA OCCORRE SVEGLIARSI e non cadere nella loro rete.

      Elimina
    2. Che la campagna per le vaccinazioni obbligatorie sia un modo per sperimentare qualcosa di ben più grave?

      Elimina
  6. anche ci sono fanta complottisti? E NO E? NON SE NE PUO' PIU'!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molte cose vengono studiate a tavolino ...non sarà tutto un complotto , ma ci manca poco.

      Elimina
    2. Più semplicemente si tratta di capitalismo! Imparate dare nome e cognome: gruppi aziendali, loro proprietà, titoli di Borsa corrispondenti, apparati politici e statali con personale che appartiene ai loro Cda: chi sono questi signori? quali sono le loro proprietà? ad esempio: Letta, Prodi, Monti...tutti consulenti dei principali gruppi bancari mondiali (JP Morgan Chase, Goldman Sachs, Black Rock e memebri delle loro think tank); Renzi e Salvini sono figli di dinastie indutriali; D'Alema uomo di fiducia della Nato (e non a caso ministro degli Esteri e capo del Copasir parlamentare) e presidente della think tank "Italiani Europei" che include potenti imprenditori europei; di Berlusuconi ne sappiamo anche troppo; Casaleggio della Casaleggio Associati e legato a molte cordate bancarie. La Cassa Depositi Prestiti, nuova IRI, è un partenariato con le Fondazioni casse di risparmio provinciali legate alla Curia.
      Non ci sono soldi per sanità, scuola, immigrati, pensioni, scala mobile per il salario, sussidi per disoccupati, o richiedenti asilo ma spuntano 17 miliardi di euro pubblici per la salvezza delle banche...Come mai?......Nell'Associazione di Amicizia Italia-Usa trovate tutti i partiti di governi passati-presenti-futuri fianco a fianco nel Cda (e lì trovate anche vescovi cattolici fianco a fianco con certi esponenti betheliti romani...).

      Solo un assaggio del quadro reale. Niente complotto: è solo il funzionamento dell'economia di mercato e le sue conseguenze di concentrazione prorietaria e fusione imprese-Stato.


      Ramiro




      Elimina
    3. Ramiro ...quelli che hai elencato stanno tutti ai piani inferiori del sistema piramidale.. (-:

      Elimina
    4. Caro "riflessivo": non c'è piramide che tenga senza la forza militare del sistema Usa/Nato/Wall Street.

      Ramiro

      Elimina
    5. io intendevo quelli che stanno sulla punta della piramide e hanno in mano o in buona parte quello che tu hai appena elencato, il resto sono tutti servi del loro sistema e noi schiavi.

      Elimina
  7. Ciao a tutti leggendo il blog sui mormoni e il loro modo di costringere i fedeli a quell'abbigliamento intimo mi fa venire in mente un anziano che si piazzava in modo tale da vedere se le gonne delle sorelle erano trasparenti contro luce (integerrimo)e se lo erano a fine adunanza lezioncina e .però lo stesso anziano per quanto riguarda i suoi affari economici era piuttosto libertino e poco morale.Io non conosco i mormoni ma tutte queste religioni hanno fatto solo leggi per soggiogare gli adepti.Poveri noi vittime di uomini malvagi.Teresa

    RispondiElimina
  8. Le numerose analogie esistenti tra TdG ed altri gruppi religiosi americani possono sorprendere solo chi ha una conoscenza molto approssimativa della storia delle religioni in generale e del protestantesimo americano in particolare. Invece, chi ha approfondito queste tematiche sa' bene che i TdG, come gli avventisti e i mormoni derivano, come dice L.M., da uno stesso ceppo. E questo ceppo i sociologi delle religioni lo chiamano RESTAURAZIONISMO o anche PRIMITIVISMO CRISTIANO. Questi gruppi religiosi nascono in America nel XIX secolo col desiderio di ripristinare il cristianesimo delle origini. "Secondo i restaurazionisti questo è necessario perché la Chiesa cattolica, quelle ortodosse e quelle protestanti avrebbero manipolato gli insegnamenti del cristianesimo originario, dando luogo alla cosiddetta grande apostasia". Per chi volesse approfondire: https://it.wikipedia.org/wiki/Restaurazionismo

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL (selezionato dal menù "commenta come...") UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.