Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us


Per capire come "nasce" questo blog, leggere le pagine info sul blog nella colonna a sinistra
Un
archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla pagina

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE"

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

mercoledì 26 luglio 2017

Similitudini



Ho trovato in rete questo interessante articolo pubblicato da geova.org dove una donna (Testimone di Geova o ex) che oggi vive in Italia, spiega alcuni punti chiave del regime dittatoriale della nazione in cui è cresciuta: l’Albania!

Ecco alcune frasi che cito dalla pagina web:

lunedì 24 luglio 2017

La Watchtower ed i risarcimenti extragiudiziali


Abusi sessuali, la società della Watchtower ed i risarcimenti extragiudiziali

Molti sopravvissuti di abusi sessuali tra i Testimoni di Geova optano per citare in giudizio la Watchtower Society e la congregazione in cui si è verificato l'abuso. Questa è una decisione molto difficile e difficile da intraprendere.

Questi tipi di cause non vengono giudicate in un tribunale penale, anche se a un certo livello credo che dovrebbero esserlo. Questi tipi di casi sono presentati come cause civili contro le coloro che non solo hanno nascosto l'abuso ma hanno minacciato le vittime e le loro famiglie se avessero riferito l'abuso alla polizia o ad altri nella congregazione. A molti di loro veniva detto che se avessero segnalato l'abuso avrebbero causato divisioni all'interno della congregazione e non avrebbero mostrato santa ubbidienza.


venerdì 21 luglio 2017

Un altruismo fuori del comune


Le buone azioni hanno sempre valore, anche se non vengono pubblicizzate. Per questo sono rimasto stupito leggendo questo articolo su Jw.org

giovedì 20 luglio 2017

Il valore di un'amicizia



Ci sarebbero tante storie da raccontare. Storie finite bene ed altre finite meno bene. Ve ne voglio raccontare una, simile a tante altre. La storia di un'amicizia vera.


martedì 18 luglio 2017

Bruciare dentro



Si punta spesso il dito verso le epoche più buie in cui è vissuto l'essere umano. Epoche nelle quali era difficile se non impossibile anche solo esporre il proprio pensiero differente da quello della gente in generale, o da quello dei potenti che governavano in quei tempi. 

Sappiamo bene quel che succedeva a chi per esempio osava andare contro le dottrine della chiesa o cercava di rendere disponibili copie della Bibbia alla gente meno istruita. Molti venivano messi al rogo e bruciati vivi tra indicibili sofferenze mentre gli altri guardavano come esempio ammonitore quelle persone che avevano avuto il coraggio di non fermarsi a quello che gli era stato detto, insegnato. 

sabato 15 luglio 2017

Congresso dei TESTIMONI DI GEOVA al palalottomatica dell'EUR - Roma


Concluso il secondo giorno di congresso per i circa 10.000 provenienti da Lazio, Umbria e Abruzzo, riuniti al PalaLottomatica per la convention di tre giorni

In questo articolo comparso sul sito www.abitarearoma.net si parla del numero di battezzati tra i TdG al Palalottomatica di Roma. L'articolo dice...


venerdì 14 luglio 2017

cosa vogliamo ottenere col blog



Mi sembra doveroso, una volta ogni tanto, ribadire lo scopo del blog rispondendo ad ipotetiche domande che potrebbero fare i nuovi lettori.

Spero che questo breve riassunto possa indirizzare anche chi ci segue da tempo a commentare in maniera appropriata, specialmente quando a commentare sono nuovi partecipanti che ancora credono a gran parte di ciò che negli anni è stato inculcato loro.


martedì 11 luglio 2017

Dentro gli occhi ci sono le parole



Dentro gli occhi ci sono le parole è un'espressione metaforica che vuole invitare ad andare oltre a ciò che si dice. Talvolta infatti, tra ciò che si dice e ciò che si legge negli occhi non c'è corrispondenza, anzi spesso le cose sono in netto contrasto. 

Chi è dotato di spirito di osservazione e della capacità di andare oltre l'ovvio avrà constatato come a volte alla domanda "come va'?" segue una risposta del tutto meccanica e spontaneamente non veritiera, immediatamente contraddetta da uno sguardo spento, sofferente e non di rado, deluso.

sabato 8 luglio 2017

Fuga dei giovani dalle congregazioni dei Testimoni di Geova


Due terzi degli individui cresciuti come Testimoni di Geova lasciano l’organizzazione: è il più alto tasso di abbandono di tutte le religioni


Come riporta un recente articolo, negli ultimi anni si registra un forte calo dei giovani nelle congregazioni. In particolar modo sono i giovani stessi, allevati nella "verità", a rendersi conto di quanto sono stati ingannati dalla propria religione.

venerdì 7 luglio 2017

I sensi di colpa vi uccidono dentro


A Geova questo non piace ! Stai rallegrando Geova? Cosa farai per Geova? Come mostrerai gratitudine a Dio? Così Geova non benedice !

Quante volte abbiamo sentito pronunciare queste parole? Vi farà piacere sapete che non siete i soli a convivere con i sensi di colpa. Sono sempre stata l'arma più potente in mano ai capi religiosi per sottomettere le masse.

“Legano gravi carichi e li mettono sulle spalle degli uomini, ma essi stessi non li vogliono muovere neppure col dito" Matteo 23:4

La tecnica è sempre la stessa: far sentire le persone peccatori, colpevoli, inadeguate e proporre loro la redenzione... come? Ubbidendo a Dio, tramite l'ubbidienza ai capi religiosi. Chi non si adegua viene emarginato, ripreso, consigliato.

"Non sei una persona spirituale", ci si sente dire spesso dai "nominati", o da fratelli e sorelle troppo "zelanti" (li definirei più arroganti ed ignoranti)


martedì 4 luglio 2017

Interrogazione al Senato: i testimoni di Geova promuovono un settarismo abusante?



Settarismo abusante e criminale. Questi termini incisivi compaiono in un "atto di sindacato ispettivo" che potrebbe coinvolgere anche i Testimoni di Geova.

Ma cos'è un "atto di sindacato ispettivo"?

Sono domande scritte che i parlamentari presentano al Governo per sapere se un fatto sia vero, o se il Governo ne abbia notizia, o se abbia preso o intenda prendere provvedimenti su un oggetto determinato (art.128, comma 2).


Ti rialzerai... o abbasserai di nuovo la testa?



Sul sito jw.org è apparso un nuovo cantico dal tema "mi rialzerò".  Sebbene ai TdG convinto possa apparire come un testo dai princìpi nobili, questo cantico punta alle menti di coloro che sono usciti dall'organizzazione (espulsi o dissociati) cercando di indurre in loro sensi di colpa che li convincano a tornare.


venerdì 30 giugno 2017

I Mormoni: qualcosa che potrebbe sorprendervi



Facendo delle ricerche in rete mi sono imbattuto in un articolo che penso tutti i Testimoni di Geova dovrebbero leggere. Un pò per cultura personale, un pò per capire le analogie della loro religione alle altre organizzazioni "cristiane" presenti oggi nel mondo...


L'articolo posto sul sito smormon.wordpress.com ha per tema "i Mormoni ed il controllo mentale".

Riporto qui sotto alcuni brevi stralci, seguirà il link alla pagina da dove sono stati presi.


martedì 27 giugno 2017

La "verità" porta la spada




Nell'articolo della Torre di Guardia di ottobre 2017 possiamo notare un'altra sottolineatura della condotta da tenere con chi non è più Testimone di Geova.

Per chi sperava in un'ammorbidimento di questa direttiva, possiamo notare invece che quasi ogni mese, tra discorsi, articoli e broadcasting, essa viene ribadita con intransigenza.

domenica 25 giugno 2017

Dove sono finiti?



Qualcuno mi ha chiesto perchè alcuni dei primi partecipanti al blog che una volta commentavano spesso, oggi non commentano più.

Altri mi scrivono sbeffeggiando il blog, affermando che gli utenti si sono stancati di leggere sempre le stesse "lamentele" e che gli argomenti del blog sono inutili e non suscitano più alcun interesse.

La verità è che...

giovedì 22 giugno 2017

Gli animali: esseri inferiori da sottomettere o da amare?


Giorni fa riflettevo sugli animali, e non solo quelli domestici. 
Essi dimostrano una certa intelligenza, alcuni di loro molta sensibilità, emotività, e danno prova anche di mostrare anche dei sentimenti. 

Ad esempio, molte volte alcuni cani sono letteralmente morti di crepacuore quando è venuto a mancare il loro amato padrone.

Ma certe affettività le vediamo anche negli animali selvaggi addomesticati, e negli animali da cortile.

Quando poi leggo nella Bibbia dei sacrifici animali, del fatto che non hanno speranza di ricompensa (a differenza dell'uomo) del fatto che ne è consentita la caccia, l'uccisione, lo sgozzamento per i peccati... mi viene da pensare! (non sono nè animalista, nè vegano, ma possiedo un cane molto affettuoso...)

Ho messo insieme tre articoli, uno che contiene una visione scientifica, uno di matrice "cattolica", e l'altro preso dal sito JW.ORG.

Non voglio trarne alcuna conclusione personale, vorrei invece che i lettori stessi si esprimessero in base a ciò che leggono ed in base a ciò che percepiscono del messaggio biblico in relazione agli animali.

lunedì 19 giugno 2017

Un lettore ci scrive...


Diverso tempo fa ricevetti questa email che, non so perchè, è rimasta nelle bozze per mesi. 
Benchè in ritardo, desidero pubblicarla a beneficio di quella parte di lettori che si affacciano al blog da poco tempo. 
Rispecchia fedelmente cosa pensa una buona parte di proclamatori che si sentono "intrappolati" nell'organizzazione.

venerdì 16 giugno 2017

il “gaslighting”: similitudini di manipolazione mentale




Essere vittima di abusi mentali senza accorgersene: il “gaslighting”

Ho letto per caso questo articolo che parla della manipolazione mentale da parte di un individuo nei confronti di un'altra persona (specie nei rapporti di coppia). Leggendo alcuni trattati di psicologia è sorprendente l'analogia di questa tecnica con l'insegnamento della "luce progressiva" tra i Testimoni di Geova. Vediamo prima come viene usata questa tecnica nei rapporti di coppia...



violenza psicologica

"Quando la relazione con lui mette a repentaglio il nostro benessere emotivo, e forse anche la nostra salute e la nostra sicurezza, stiamo decisamente amando troppo.” (Robin Norwood)

Fare violenza non necessariamente comporta segni sulla pelle; si può star male anche senza subire dolore fisico, mi riferisco alla violenza psicologica, la più subdola delle violenze, quella difficile da capire, dimostrare, curare.

martedì 13 giugno 2017

I Giovani Testimoni di Geova ignorano il passato dell'organizzazione



Cosa sanno i giovani Testimoni di Geova del passato dell'organizzazione?

Non sanno nulla, tranne quello che l'organizzazione stessa permette di far sapere loro.

Le pubblicazioni cartacee degli anni 1950-1990 non vengono più ristampate nè pubblicate in formato elettronico.Molti errori (diciamo pure castronerie) scritte nelle vecchie pubblicazioni sono stati fatti scomparire. A breve potrebbe essere rivista anche la dottrina riguardo il 1914.

E' per questo motivo che disposizioni date "sottobanco" mirano all'eliminazione fisica (distruzione) di tutte le vecchie pubblicazioni.

mercoledì 7 giugno 2017

Religioni diverse, ma parlano tutti in nome di Dio...


"Noi non seguiamo uomini, noi seguiamo il nostro condottiero, il Cristo"

Questo è lo slogan di tutte le religioni che si professano cristiane. 
In primis la chiesa cattolica che, come afferma lei stessa da secoli, si vanta di essere seguace di Cristo in virtù del fatto che i suoi papi sarebbero i successori di San Pietro, il discepolo di Gesù a cui il maestro si rivolse con queste parole:
"Tu sei Pietro e su questa pietra edificherai la mia chiesa" Matteo 16:18

Ogni confessione "cristiana", dalla chiesa ortodossa, a quella protestante ed evangelica, vanta le proprie (presunte) credenziali, per affermarsi quale "unica portavoce" di volontà divine.

venerdì 2 giugno 2017

Cosa sapete dei comitati speciali?


Abbiamo già parlato dei comitati giudiziari su questo blog. 

Vi sono comitati giudiziari "standard" ed altri comitati, definiti "speciali",  a cui presenziano i sorveglianti viaggianti e/o altri "pezzi grossi" dell'organizzazione (una volta, talvolta, anche i sorveglianti di distretto).
I comitati giudiziari speciali si tengono in occasione di circostanze particolari, dove sono in gioco certi equilibri all'interno dell'organizzazione e quando la reputazione della stessa viene messa in pericolo.


lunedì 29 maggio 2017

Perchè gli USA non indagano?


L’Australia sta facendo ciò che gli Stati Uniti non vogliono fare: indagare sugli insabbiamenti dei Testimoni di Geova


Un ex membro della congregazione dei Testimoni di Geova apparirà in tribunale la prossima settimana, dopo essere stato accusato di aver assalito sessualmente quattro ragazzini.

Le accuse derivano da indagini in corso collegate alla Royal Commission into institutional child sexual offences.

Secondo la polizia tra il 1993 e il 2013, l’uomo di 44 anni ha abusato sessualmente di quattro ragazzi di età compresa tra i 14 e i 16 anni, al tempi dei reati.

Il presunto abuso si sarebbe verificato in Chidlow e Mundaring e, durante il periodo in questione, l’uomo era un membro attivo della congregazione dei Testimoni di Geova di Mundaring.

Il 44enne è stato accusato di una serie di reati sessuali e dovrà comparire davanti al tribunale del Midland il 23 maggio.

venerdì 26 maggio 2017

Terapie mediche e testimoni di Geova


Come è cambiata l'opinione dei testimoni di Geova sulle terapie mediche nel corso del tempo?

Gli insegnamenti della Watchtower influenzano ogni aspetto della vita, inclusi campi in cui i suoi scrittori hanno poca o nessuna conoscenza, come la medicina. Alcuni consigli fanno ridere, come quelli contro l’uso delle padelle in alluminio. Altri hanno portato a morti inutili, quando la Watchtower ha usato la paura e il nome di Dio per convincere la gente ad obbedire a questi insegnamenti. Il fatto Che questi decreti siano stati successivamente cambiati mostra senza ombra di dubbio che non venivano da Dio.
Diversi bizzarri articoli di consigli medici sono stati rilasciati durante i giorni della rivista Golden Age. Questo avveniva sotto la direzione di Clayton J. Woodworth, che è stato determinante per l’introduzione delle leggi contro il sangue.

martedì 23 maggio 2017

giovedì 18 maggio 2017

I Testimoni di Geova e la libertà di cambiare



Un anno e mezzo fa ho pubblicato un'articolo che parlava della libertà di opinione tra i Testimoni di Geova. In questi giorni un sito americano ha trattato un tema simile.

Per poter fare delle riflessioni ulteriori, posto nuovamente i link a tutti e 2 gli articoli.

Il primo articolo è questo:...


lunedì 15 maggio 2017

Le molestie sui bambini... sono colpa dei bambini?


Il ragionamento è da non crederci: in passato qualcuno ha manifestato il punto di vista che, se una donna è molestata sessualmente, la causa potrebbe essere il suo abbigliamento immodesto.

Un abbigliamento immodesto da parte di una donna può si essere vistoso, ma non certo essere la giustificazione per una violenza.

Sembra che ai congressi estivi i testimoni di Geova si spingano oltre: esorteranno i genitori a prestare attenzione all'abbigliamento provocante dei loro bambini per evitare le molestie da parte dei pedofili !!

Avete letto bene: ... resto senza parole !!


giovedì 11 maggio 2017

Proselitismo etico



Un anno fa pubblicai questo articolo. Dato che secondo me non ha ottenuto la giusta visibilità ve lo ripropongo.

Potete commentare direttamente sotto l'articolo che trovate a questo link:


mercoledì 10 maggio 2017

Tutti sapranno...




Ho intitolato questo post, prendendo spunto da un vecchio cantico dei Testimoni di Geova dal titolo "tutti sapranno".

Ovviamente qui mi riferisco al fatto che tutti sapranno, prima o poi, come anche la religione dei Testimoni di Geova nasconde alle autorità i casi di pedofilia (migliaia) allo scopo di salvaguardare il "buon nome" dell'organizzazione.

Un buon nome che in effetti non ha mai avuto e che oggi, sempre più, si sta macchiando di ogni sozzura...


sabato 6 maggio 2017

Cos'è un culto abusante?



Di recente ho letto questa pagina su di un gruppo facebook. L'ho trovata interessante e mi piacerebbe che fosse commentata anche da voi lettori.

NON condivido tutto ciò che è scritto in questo articolo, e ve lo spiegherò poi nella sezione commenti.

Per correttezza di informazione, inserisco anche il link del gruppo pubblico dal quale è stata tratta.


John          





martedì 2 maggio 2017

I lettori ci scrivono...



Una lettrice ci scrive in merito ad alcune ricerche fatte su Baal e Geova.

Potete leggere i riferimenti, fare le vostre ricerche e commentare... 

(firmatevi SEMPRE con un nick. Grazie)



venerdì 28 aprile 2017

Il condizionamento mentale resiste ancora per anni





Un'articolo interessante che mostra come l'indottrinamento religioso permane ancora per anni anche in coloro che lasciano l'organizzazione.

Potenti catene che continuano a limitare le nostre vite.


By Alice Cheshire

martedì 25 aprile 2017

Un'affermata casa editrice



La Watchtower ammette di essere una casa editrice

Nel libro "il regno di Dio è una realtà" al capitolo 8 paragrafo 18 si afferma questo:

Molti che ancora non servono il Re potrebbero ritenere che il popolo di Dio sia composto da “uomini illetterati e comuni” (Atti 4:13). Eppure pensate: il Re ha fatto in modo che un’organizzazione formata da uomini comuni diventasse un’affermata casa editrice che produce alcune delle pubblicazioni più tradotte e diffuse della storia. E soprattutto ci ha istruito e motivato perché usassimo questi strumenti per portare la buona notizia a persone di tutte le nazioni. È davvero un grande onore collaborare con Cristo nel piantare i semi della verità e mietere discepoli!

venerdì 21 aprile 2017

Perchè ci lasciamo bendare gli occhi?



Il ministero del regno del settembre 2007 riportava un breve articolo che rispondeva a questa domanda: 

“Lo schiavo fedele e discreto” approva che gruppi di Testimoni si riuniscano in maniera indipendente per effettuare ricerche o dibattiti scritturali?

Ecco la risposta che veniva data nell'articolo:


lunedì 17 aprile 2017

Testimone di Geova, nessun danno per l’ostracismo dopo l'uscita



Il testimone di Geova che esce dall'organizzazione religiosa non può chiedere i danni alla Congregazione per l'ostracismo che gli viene dimostrato in seguito. La Cassazione precisa infatti che nello statuto dei testimoni è previsto che all'annuncio pubblico delle “dimissioni” da parte dell'adepto, a questo viene tolto anche il saluto. L'uomo, seguace di Geova, dall'età di 15 anni aveva “amici” solo in quell'ambiente e lamentava una sorta di violazione del suo diritto a mantenere una relazione, i giudici precisano però, che non esiste un diritto in tal senso, pur essendo l'atteggiamento dei testimoni di Geova “socialmente riprovevole”. Questa in estrema sintesi la decisione presa con la sentenza numero 9561 depositata ieri dalla Corte di cassazione.

domenica 16 aprile 2017

Se studio la Bibbia...



Se studio la Bibbia con i Testimoni di Geova devo diventare Testimone anch’io?

questa è la domanda a cui si cerca di dare risposta nel sito www.jw.org.

Ma che dire del contenuto dell'articolo? E' veritiero?

mercoledì 12 aprile 2017

Le profezie si sono sempre adempiute tutte?


Molti TdG sono convinti che le profezie bibliche si sono sempre adempiute tutte alla lettera.

Ma è realmente così? Rileggiamo alcuni versetti e alcune affermazioni di storici. Potremmo dover rivedere alcune nostre convinzioni...

Questo post non vuole attaccare chi crede in Dio o negli insegnamenti di Gesù, ma vuole solo smascherare coloro che cercano di farvi piegare alla loro volontà manipolando la realtà delle cose.


venerdì 7 aprile 2017

Non aprite quella porta...



Prima che apriate quella porta ed accettiate una visita dai testimoni di Geova, lasciate che vi metta al corrente di alcune cose delle quali difficilmente vi parleranno durante i primi incontri o lo studio che eventualmente inizierete.

Allora, iniziamo dalle basi:
Sappiate che fra le altre cose, se vi battezzerete come testimoni di Geova non avrete altro modo di lasciare questa religione/organizzazione se non dissociandovi o facendovi disassociare, pena la scomunica e l'ostracismo coatto di tutta la comunità dei TdG alla quale vi associavate.


martedì 4 aprile 2017

Preoccupati dalla "propaganda"...



Sulla rivista WT (edizione per lo studio) di luglio 2017, viene dato un'avvertimento ai proclamatori di resistere alla "propaganda" di satana.

L'articolo inizia con queste parole:

SEI sotto attacco! Il tuo acerrimo nemico, Satana, sta usando un’arma molto potente: la propaganda. Quest’arma non è progettata per colpire il corpo, ma la mente.


Probabilmente in tutto il mondo molti testimoni stanno iniziando ad aprire gli occhi, e serviva un'articolo apposito per farglieli richiudere subito.

Astutamente l'articolo contiene queste parole:


venerdì 31 marzo 2017

Noi che... (i migliori anni della nostra vita...)





I migliori anni della nostra vita. Così recitava il testo di una canzone di Renato Zero. 

Che dire dei nostri anni passati? Marzia ne ha fatto un riassunto non proprio "felice", ma attinente comunque ai reali sentimenti di molti di noi.

Da leggere con calma... meditandoci su !


martedì 28 marzo 2017

La felicità sfuggente del testimone di Geova



Milioni di testimoni di Geova (TdG) affermano senza ombra di dubbio di essere felici. Profondamente felici. Provano la vera felicità, quella che nessuno può toglierti.
Matrimoni felici, famiglie esemplari, benedizioni da Dio, possiedono niente meno che la vita migliore che ci sia.

Ma questo non può essere vero. Ci sono alcuni motivi che fanno di molti TdG delle persone profondamente infelici. 

Di questi motivi ne elenco 3:



domenica 26 marzo 2017

Diritti umani violati : Ostracismo



Ostracismo per aver accettato una trasfusone di sangue in punto di morte

Per: Presidenza della Repubblica

Al Signor Presidente della Repubblica Sergio Mattarella 

Signor Presidente , mi chiamo Grazia Di Nicola , vivo in un piccolo 
Paese della provincia di Salerno . 
Porto alla vostra cortese attenzione , ciò che succede all'interno dell'organizzazione nonché religione Testimoni di Geova 
Mi rivolgo a voi , capo dello Stato e rappresentante dell'unità Nazionale . 
A chi rivolgersi se non a voi , che con il vostro impegno portate avanti quello che rappresentate (L'unità Nazionale) 
Gentile presidente , mi permetto di esporle il mio problema , ma non solo mio , ci sono tante famiglie come la mia che stanno soffrendo a causa della religione dei Testimoni di Geova . 

venerdì 24 marzo 2017

La vera storia della figlia di Iefte



articolo del sito biblistica.it


Nelle ripetute trasgressioni degli israeliti e nei loro successivi pentimenti, la storia si ripeté ai tempi dei Giudici: “Allora i figli d’Israele gridarono al Signore, e dissero: ‘Abbiamo peccato contro di te, perché abbiamo abbandonato il nostro Dio e abbiamo servito i vari Baal’” (10:10). Istruttiva, bella e giusta la risposta di Dio, che ricorda loro: “Non vi ho liberati dagli Egiziani, dagli Amorei, dai figli di Ammon e dai Filistei? Quando i Sidoni, gli Amalechiti e i Maoniti vi opprimevano e voi gridaste a me, non vi liberai dalle loro mani? Eppure, mi avete abbandonato e avete servito altri dèi; perciò io non vi libererò più. Andate a gridare agli dèi che avete scelto; vi salvino essi nel tempo della vostra angoscia!’” (Gdc 10:11-14). Gli ebrei ripeterono allora la supplica, liberandosi degli dèi pagani (10:15,16) e Dio “si addolorò per l’afflizione d’Israele” (v. 16). Siamo nel periodo in cui i Giudici governavano Israele. – Si veda, al riguardo, lo studio intitolato Dal primo governo ai Giudici, nella categoria La storia d’Israele della sezione Israele.

martedì 21 marzo 2017

Sosteniamoci a vicenda



Questo blog è nato nel settembre 2015 ed inizialmente doveva contenere solo alcune riflessioni personali da condividere con pochi altri.

Col tempo invece, man mano che si sono aggiunti lettori e sono aumentati i commenti e gli interventi di tutti, il blog ha permesso a molti di noi di capire meglio certi meccanismi mentali che ci hanno fatto aderire ad un culto che di "verità" ha molto poco.

Questo non significa che l'intento del blog sia quello di denigrare persone sincere con le quali abbiamo condiviso certe credenze per anni, ma di evidenziare i sottili meccanismi psicologici che inducono molti a credere a storie e dottrine inventate di sana pianta da altre persone, persone come noi, che non hanno nessuna guida divina, al pari dei Papi, degli Imam e di tutti i capi religiosi del mondo.

venerdì 17 marzo 2017

Pedofilia tra i Testimoni di Geova: aggiornamenti dalla commissione Reale Australiana



La commissione Reale Australiana (Royal Commission) sta approfondendo in questi giorni il problema della pedofilia nelle congregazioni dei Testimoni di Geova.

Sono molti i siti che riportano gli aggiornamenti, tra cui il sito www.geova.org (a cui questo blog NON è affiliato).

Il sito summenzionato riporta alcuni fatti che dovrà esaminare la commissione:

lunedì 13 marzo 2017

Il ruolo della donna nel Vecchio Testamento


Spesso leggiamo nelle pubblicazioni della Torre di Guardia che le Sacre Scritture attribuiscono grande onore e dignità alle donne. Ma è veramente così?

E' incredibile come dopo aver passato una vita come proclamatori, pionieri, anziani di congregazione, si riesca ad "aprire gli occhi" e vedere quante assurdità abbiamo letto per anni, senza mai rifletterci su.

Pubblico delle riflessioni su alcuni versetti biblici di un nostro affezionato lettore.

venerdì 10 marzo 2017

il futuro dei beteliti e dei pionieri speciali



Ho sempre apprezzato le persone sincere. Ed ho sempre apprezzato i loro sforzi per fare ciò che è giusto, anche quando va a loro discapito.
Sento un forte desiderio di giustizia quando qualcuno si approfitta dell'ingenuità altrui. 

Ovviamente ci sono situazioni diverse. Un inganno può portare alla perdita di una somma di denaro anche modesta. Altre volte possono esserci perdite più ingenti.
Poi ci sono inganni che condizionano un'intera esistenza, ti portano a vivere una vita di rinunce, sperando in un futuro migliore. Magari ti lasci guidare, sperando di avere intorno a te persone sincere di cui ti puoi fidare.
Passa il tempo, e ad un certo ti accorgi di essere povero e solo... alcuni devono arrivare a trovarsi in quelle situazioni per iniziare a farsi delle domande su come hanno speso la loro vita.

lunedì 6 marzo 2017

Congressi estivi 2017 "Non ti arrendere" su jw.org



E' appena uscito il programma dei congressi di zona 2017 dal tema: "Non ti arrendere".

Penso sia la prima volta che una foto di un membro del corpo direttivo appare sul programma di un congresso. Per il resto i titoli delle varie parti sono ricorrenti, come da oltre 100 anni a questa parte.

Indice Archivio blog