Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

divulgare informazioni in modo anonimo

Come contattare altri in maniera anonima


Molti di voi lettori vorrebbero condividere certi articoli del blog con altri fratelli e sorelle, oppure familiari. Il pericolo, però, è di essere segnalati agli anziani per apostasia, e quindi subire un comitato giudiziario. Come fare quindi per portare ad altri certe notizie SENZA essere identificati?

Esistono diverse possibilità, per adesso ne cito 2:

1) (più complessa) occorre una vecchia sim telefonica il cui numero NESSUNO conosce tranne voi (oppure potete acquistarne una nuova per pochi euro, ma nessuno in congregazione ed in famiglia dovrà sapere che il numero appartiene a voi). Potete inserirla in un cellulare che non usate più ed inviare SMS a chiunque desideriate (se la inserite in un vecchio iphone per inviare SMS accertatevi di aver prima disabilitato l'invio degli imessage verso altri iphone, altrimenti vi mettete nei guai, perchè tra 2 iphone il mittente usato negli SMS sarà quello della vostra email personale!). 

2) (semplice) se conoscete l'indirizzo email di coloro che volete contattare, potete andare su questa pagina http://send-email.org dalla quale potrete inviare email anonime a chiunque vorrete.

Per chi è poco pratico, spiego come funziona: (cliccate sull'immagine per visualizzarla meglio)



nel campo reply to andrebbe inserito il mittente: usatene una di fantasia o lasciatelo vuoto !

fatto questo l'email sarà inviata in pochi secondi !

3) (molto semplice) fate bigliettini stampando questo QR code che vedete qui sotto, e inviateli anonimamente (a chi ha uno smartphone) senza indicare il mittente. Questo codice di forma quadrata, se scansionato con un programma (gratuito) per smartphone, porterà direttamente il cellulare a navigare in questo blog.










scansiona il codice qui sopra




* * * * *

NB: cose importanti da tener presente

  1. Se usate la email anonima, assicuratevi che l'indirizzo al quale scrivete non sia solo per "pochi intimi". Se scrivete un'email ad un fratello o sorella che sanno che quell'indirizzo lo conoscete solo voi o pochi intimi potranno risalire facilmente a voi. Scrivete solo a coloro di cui conoscete già da tempo l'indirizzo. Se non lo conoscete, evitate di chiederglielo per poi inviare l'email nel giro di un giorno o due, perchè capirebbero... pur non avendone le prove.

  2. Se usate whatsapp con una vecchia scheda sim (od una acquistata nuova) dovete essere SICURI al 100% di non aver mai dato quel numero a nessuno. Neppure a persone a cui NON invierete alcun messaggio. Chi lo riceve potrebbe farglielo leggere chiedendo se conosce quel numero di telefono!
    Il numero di telefono che userete non dovrebbe mai essere stato pubblicato su internet per qualche annuncio che, leggendolo, potrebbe far risalire a voi.
  3. **ATTENZIONE: NON USATE LA SIM (ad altri sconosciuta) in un dispositivo dove è stato GIA' installato whatsapp usando per la registrazione un altro numero (conosciuto dai vostri contatti). Perchè in quel caso whatsapp continuerà ad usare il vecchio mittente, anche se dentro avete inserito la nuova scheda. In quel caso dovrete disinstallare whatsapp e reinstallarlo fornendo per la registrazione IL NUOVO numero di telefono.




se avete bisogno di altre informazioni scrivete una mail a questo indirizzo:

(per evitare lo spamming non potete cliccarci sopra dovete scriverlo manualmente):




ARCHIVIO

.