Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

domenica 6 agosto 2017

Chi li crea? Imitazioni create dalla Lego


Circolano in rete, ormai da tempo, curiosi filmati che ritraggono bambole o giocattoli di vario tipo con personaggi che sono imitazioni dei Testimoni di Geova.

Chi li fabbrica? Che relazione c'è tra i produttori e la Watchtower? L'organizzazione che ruolo ha?

Indipendentemente da quali siano le risposte a queste domande, è evidente una collusione della Watchtower con elementi del sistema commerciale mondiale.

Guardate questo video preso da Youtube:





Un altro esempio di "gioco teocratico"?

Cosa ne pensate?










Stai leggendo questa pagina da un cellulare?





indirizzo email dell'amministratore del blog:

20 commenti:

  1. E' tipico degli americani, qualsiasi attrazione, sito o visitor center ha i gadget dedicati a tema. Ammesso che qualche privato abbia voluto sfruttare il filone WT commercialmente, un po' come succedeva da noi che c'era chi forniva lavori di rilegatura, custodie in pelle ecc. non è possibile che questi non abbiano degli accordi precisi per poter usare il logo jw.org, che è
    un TM, un marchio registrato. C'è gente che ha avuto problemi legali per aver disegnato in un asilo le figure della Walt Disney senza aver chiesto prima le autorizzazioni. Quindi son sicuro che tutta la vasta produzione di oggetti col logo jw.org fanno parte di una campagna pubblicitaria studiata a tavolino dai guru della WT$, si vedono anche nelle foto sulle riviste le insegne col logo applicate sul podio in sala. E non credo proprio che le regalino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aggiungo che il legale procuratore del trademark, è Steven B Simonis, membro della società St. Onge Steward Johnston & Reens LLC che si occupa della tutela delle proprietà intellettuali. Secondo poi il sito intelius.com Steven sarebbe parente di
      Gerald Frank Simonis, Segretario/Tesoriere della WTS. Quindi non penso sia così semplice spacciare in giro oggetti col logo senza il loro consenso.

      Elimina
    2. sono solo esperienze personali di tdg esaltati, a cui però dietro hanno spinto sorveglianti viaggianti, e anziani. Esistono gadget di vario tipo in rete. certo questo in oggetto della playmobil adatta personaggi e li trasforma per JW.ORG. Per me rimane solo una espressione personale.

      Elimina
  2. Da parecchio tempo più scavo e più saltano fuori scheletri...

    RispondiElimina
  3. Jonny

    Non ho mai visto una cosa del genere.
    Un logo di una azienda commerciale mondiale e relativi prodotti (LEGO) insieme al logo che oggi identifica i TDG e tutto ciò che fanno. (JW.ORG)
    come molti video musicali di oggi in cui tra una strofa e l altra gli attori si sgranocchiano un cornetto Sammontana.
    E' una chiara partnership commerciale... o no?
    Ricordo da piccolo in servizio con un anziano ad un padrone di casa stupito che nella Torre di Guardia non ci fossero pubblicità lui rispose: "Signore immagini se ci fosse qui la foto della Coca-Cola, ma sa quanti soldi ci pagherebbero? Ma no! La nostra opera è senza lucro e sarà sempre cosi!"
    Sono passati 30 anni da allora ma a quanto sembra la pubblicità sta arrivando..

    RispondiElimina
  4. C'è qualcosa che non mi quadra però... quando si produce un articolo nuovo si valutano bene i potenziali acquirenti.
    Ora questi giocattoli andrebbero bene solo a genitori un pò invasati.

    Anche tra i piccoli, nelle congregazioni, non tutti amano le "attività teocratiche", quindi questi sarebbero veri giocattoli di nicchia.

    C'è o ci sarà veramente un mercato redditizio di questi giocattoli tra i TdG?

    Lavorando nel marketing, resto un pò perplesso...

    Forse vanno bene per il mercato statunitense, che conta circa un milione di proclamatori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jonny

      Si e' vero sarebbe davvero un prodotto di nicchia e per pochi.
      Posso dire che se da.piccolo ci fossero stati dei giochi "WT APPROVATED" sicuramente mia madre me lo avrebbe comprato.

      Elimina
  5. Sostituiscono gli idoli con i lego o qualcosa altro , in qualche modo bisogna far pur commercio.

    RispondiElimina
  6. Sui giocattoli LEGO credo si tratti solo di uno studio grafico fatto per divertimento da qualcuno bravo in montaggi video, non sono in vendita realmente, ma ribadisco quanto detto sopra perchè i negozi online di gadgets col logo jw.org esistono eccome, tipo Etsy, Bennett Cards, Pioneer Services o Ministryideaz, oltre a quelli più ridotti con gestori che si capisce chiaramente che sono tdg, ma non possono vendere col logo senza autorizzazione o versamento di una quota.

    RispondiElimina
  7. Sarà il periodo che sto passando, sarà il caldo...ma a me questi fratelli che si fanno piacere queste stupidaggini, mi fanno pena e tenerezza...
    Si, perché stanno cercando di usare qualcosa del mondo sporco brutto e cattivo, senza però contaminarsi, perché se purificato dal logo jw tutto diventa santo...pure se è semplicemente, e desolantemente stupido...
    i bambini fino a due o tre anni magari li tieni con questi stratagemmi...poi o si adeguano atrofizzando il cervello o bisogna che si trovino alternative...i genitori nella loro beata oasi di pace e ingenuità nemmeno immaginano come siano bravi i ragazzi - ormai anche quelli piccoli - a crearsi una doppia vita. Così creano il perfetto tg di domani...apparenza e niente sostanza, peggio di adesso...abitudine alla simulazione...
    Mi fanno paura.
    Ma io sono, come sapete, una vecchia befana....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce ne fossero di più di befane come te ..... spererei di vederle volare nei cieli per distribuire "modesta" saggezza ed esperienza. Ex UNS (tra un po cambio nick ... questo è troppo obsoleto)

      Elimina
    2. ma grazie UNS...per quanto l'idea di vedermi volare nei cieli sulla mia vecchia consunta scopa...è veramente da spaventare i bambini!
      Ma no, i bambini di oggi mi prenderebbero a sassate...

      Elimina
    3. Ma noooo ... proprio perché i bambini di oggi sono più smaliziati e maliziosi ... se educati in un contesto favorevole ... manifesterebbero la semplice volontà di conoscerti! spero almeno che i miei di figli farebbero così..............

      Elimina
    4. ci ho anche ripensato...mi sono vista sfrecciare nell'etere su un quad...
      comunque ti ringrazio, io i bambini li amo molto, sono il nostro futuro e non ci pensiamo mai...
      a volte vedo come sono cresciuti i miei nipoti, e li confronto con i loro ex amichetti repressi e con le facce tristi. Non dico che i miei non ci diano pensieri, ma almeno non hanno bisogno di nascondersi!

      Elimina
    5. Magari tu fossi mia suocera ...... anche se quella che ho è comunque una nonna meravigliosa .... mi riferisco alla consapevolezza.

      Elimina
  8. http://blog.libero.it/wp/tribunaliberaweb/2017/08/07/testimoni-geova-medium-satana/

    RispondiElimina
  9. Devo riconoscere che link su argomenti come quello postato dall'anonimo ancora mi destabilizzano... La differenza col passato è che mi accosto a questi temi con uno spirito più scettico, ma ancora vado in confusione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro amico Ax80, se quello che dicono i TdG oggi è "verità" e domani diventa bugia e dottrina falsa, come può il "diavolo" avere ragione?😉
      E se del diavolo si dice che è 'il padre della menzogna', avrà detto sicuramente una grossa baggianata!😉
      Questa leggenda metropolitana non mi è nuova e mi sa che è una delle tante inventate di sana pianta e messe in circolazione da qualche TgD un pò troppo zelante...

      Elimina
    2. Dunque, la parte razionale di me dà ragione a te Socrate69, è un po' come Epimenide citato da Paolo in Tito 1:11-12, tutti i cretesi sono bugiardi, ma essendo lui stesso cretese, nasce il paradosso del mentitore. E poi satana che svia l'intero mondo, perchè dovrebbe essere sincero in quella occasione? Sono tanti anni che gira questa storiella. Ma sono anche in sintonia con te Ax80, perchè a parte le famose leggende metropolitane tdg, di storie come dici, destabilizzanti ne ho ascoltate diverse, e da persone di tutto rispetto e serietà. Non sono ancora arrivato ad un punto fermo, perchè ci metto di mezzo anche ufo e alieni, e il quadro diventa ingarbugliatissimo. E' più facile far finta che non esista niente di tutto ciò, ma rimangono troppe domande senza risposta

      Elimina
    3. Complottista...
      È ovvio che rimangono domande senza risposta, ma se togliamo la grossa fetta dovuta alla suggestione, e alle scoperte della scienza e delle neuroscienze, molto si spiega. Però è vero che alcune cose continuano a lasciarmi perplesso.

      Elimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL (selezionato dal menù "commenta come...") UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.