Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

venerdì 21 luglio 2017

Un altruismo fuori del comune


Le buone azioni hanno sempre valore, anche se non vengono pubblicizzate. Per questo sono rimasto stupito leggendo questo articolo su Jw.org



I Testimoni si mobilitano dopo l’incendio che ha devastato un grattacielo a Londra


I Testimoni di Geova stanno assistendo le vittime del violento incendio che il 14 giugno 2017, nelle prime ore del mattino, ha avvolto nelle fiamme la Grenfell Tower, un grattacielo di 24 piani nel quartiere di North Kensington, a Londra. Stando a quanto riferiscono le autorità, sono almeno 79 le persone rimaste uccise.
Quattro Testimoni, tra cui due residenti nella Grenfell Tower, sono stati evacuati dal grattacielo. Fortunatamente nessuno di loro è rimasto ferito, anche se gli appartamenti dei Testimoni sono tra quelli andati completamente distrutti durante l’incendio. I Testimoni che vivono vicino all’edificio devastato dalle fiamme hanno offerto cibo, vestiario e un aiuto economico ai compagni di fede e ai loro familiari colpiti dalla tragedia. I Testimoni stanno anche dando conforto spirituale ai membri della comunità di North Kensington che sono in lutto.

* * * * *
link dell'articolo: www.jw.org/news



Ora notate il titolo dell'articolo: i testimoni si mobilitano... per quattro compagni di fede...per 4 persone?

E cosa disse Gesù? Se fate del bene solo ai vostri fratelli, che fate di straordinario? Mt 5:46-47

Forse si cercano questi episodi di benignità perchè non ce ne sono di più significativi?

Se cercate sui quotidiani, ogni settimana, sono menzionati atti ben più notevoli di questo. 

Io, se facessi una buona azione, piccola o grande che sia, mi vergognerei a pubblicizzarla. Mostrerei motivi poco nobili nel sottolinearla.

Infatti Gesù disse: Ma tu, quando fai doni di misericordia, non far sapere alla tua mano sinistra quello che fa la tua destra. Matteo 6:3-4

Ma, si sa, i TdG sono senza vergogna.

Pubblicando questa notizia è come se dicessero che chi non è come loro non è capace di "tanta generosità".

Forse non si rendono conto che i giornali sono pieni di notizie molto più "pertinenti" quando si parla di soccorsi:
Terremoto, concluso l'intervento dei volontari in centro Italia

Ora le attività passano in carico alle risorse locali. Dall’inizio della prima emergenza dell'agosto scorso sono intervenuti 2.341 volontari provenienti da 776 associazioni di tutta Italia per un totale di 122mila ore di lavoro. Sono stati utilizzati 562 gli automezzi. Le cucine della colonna mobile delle pubbliche assistenze hanno preparato in totale quasi 130mila pasti. Anpas Piemonte ha inviato 195 volontari...

Volontari greci vincono a pari merito il Premio Nansen per i Rifugiati dell’UNHCR

L’Hellenic Rescue Team ed Efi Latsoudi del “villaggio PIKPA” di Lesbo vincono il premio Nansen.
Un team di 2.000 volontari per il soccorso in mare, a cui va il merito di aver salvato migliaia di vite durante la crisi dei rifugiati del 2015, e un’appassionata attivista per i diritti umani, che ha fornito un rifugio sicuro a migliaia di rifugiati vulnerabili arrivati sulle coste greche, sono i vincitori a pari merito del Premio Nansen per i Rifugiati dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) nel 2016...

Elisabetta e William sul luogo del disastro 
La regina Elisabetta è stata questa mattina alla Grenfell Tower, il grattacielo andato a fuoco a Kensington, per visitare la scena del rogo. Elisabetta ha incontrato i soccorritori e i volontari, oltre alle famiglie delle vittime. Al fianco della regina Elisabetta nel corso di tutta la visita è rimasto il nipote William, Duca di Cambridge. Insieme hanno incontrato i vigili del fuoco e i volontari del servizio di sicurezza, i residenti e la comunità. Elisabetta ha elogiato "il coraggio" dei soccorritori che hanno affrontato il fuoco e "l'incredibile generosità" delle tante persone che stanno aiutando i feriti e le loro famiglie.

Quelli riportati qui sopra sono solo 3 articoli tra migliaia che possiamo trovare in internet. (l'ultimo proprio relativo al rogo di Londra e parla di volontari che hanno rischiato la vita per salvare altri... sconosciuti)


Continuare a millantare di essere i più bravi agli occhi di Dio è veramente stucchevole.




* * * * *





Stai leggendo questa pagina da un cellulare?


indirizzo email dell'amministratore del blog:


46 commenti:

  1. Non credevo ai miei occhi. Non ho resistito ad inserire questa "notizia" (una NON notizia).

    I Testimoni si "mobilitano" per soccorrere 4 amici vicini di casa coinvolti nell'incendio... (ovvero li hanno ospitati a casa loro)... e tutti gli altri (decine e decine) volontari "del mondo" che hanno rischiato la vita per tirarli fuori di lì?

    In Italia abbiamo famiglie che ogni giorno aprono le proprie case a centinaia di profughi sconosciuti... e loro si sarebbero "mobilitati" per 4 amici vicini di casa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pingo(Antonio)21 luglio 2017 19:39

      Della seri, se nessuno mi vanta, mi vanto da me. ma del resto di che ci meravigliamo essendo una società commerciale come dice un mio amico che ha una azienda di pubblicità dice la pubblicità è l'anima del commercio, disse Peppino De Filippo e con questo ho detto tutto. Fammelo passare Jhon anche se mi rendo conto che è un pò pesante.

      Elimina
    2. Quelle famiglie italiane, che aprono le proprie case a centinaia di profughi, sono ( come li chiamano ?) di babilonia.

      Elimina
  2. Aiuto ai soli "fratelli" e "conforto spirituale" (AKA riviste e libretti) per tutti gli altri...

    RispondiElimina
  3. Caro John, siamo proprio alla frutta (secca) c'è da vergognarsi a pensare se la gente comune leggerà una notizia del genere.
    Come si fa a parlare di mobilitazione, con 4 persone.
    Cosa si fa per mettersi in mostra anche quando non ci spetta.
    Vergogna vergogna e vergogna.

    RispondiElimina
  4. agli altri ... solo "aiuto spirituale" ...

    RispondiElimina
  5. Ho letto con grande interesse il tuo articolo molto interessante, però vorrei chiederti un info da dove prendi i versetti della Bibbia... ho confrontato Matteo 6:3-4 sia nuovo testamento è vecchio testamento (naturalmente esclusa la Bibbia della WT) e ci siamo... ma non trovo il riscontro di Matteo 5:46-47 sia nel vecchio testamento e nel nuovo testamento e scritto come di seguito: 46 Infatti se amate quelli che vi amano, quale merito ne avete?
    Ripeto non lo confrontata con la Bibbia dei testimoni di Geova perché viene espresso in un modo diverso.

    Questa non vuole essere una critica ma uno spunto interessante per esaminare le varie traduzioni delle bibbie

    RispondiElimina
  6. Perplesso61
    Ma non sono d'accordo per niente su quello che scrivi in questa occasione, io nel passato ho partecipato attivamente nel portare soccorso in alcune zone terremotate, ed è vero che siamo andati a cercare i fratelli ma abbiamo aiutato qualsiasi altra persona ne avesse bisogno, cosi come i generi alimentari ed il vestiario sono stati messi a disposizione sia dei fratelli che di qualsiasi altra persona, cosi quando c'è stato l'inondazione in città siamo andati ad aiutare i fratelli ma abbiamo aiutato tanti altri vicini che non erano fratelli, e non mi sembra nemmeno di aver mai letto che i testimoni siano gli unici a fare opere di soccorso. Quindi quando si parla di date profetiche sbagliate, di condizionamento psicologico mi trovi d'accordo, ma in questo caso la tua mi sembra una forzatura, non ci trovo niente di scandaloso in quanto scritto e ripeto non è vero che quando partono determinati aiuti sono rivolti solo ai fratelli, mentre agli altri si da solo aiuto spirituale, ripeto ho visto con i miei occhi e l'ho fatto personalmente di aiutare sia i tdg che altre persone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro perplesso, prima di rispondere ti invito a leggere tutto quanto è stato pubblicato. Il fatto che l'aiuto sia stato portato solo o perlomeno principalmente a quattro persone e alle loro famiglie non l'ho scritto io ma è stato scritto da jw.org

      Inoltre, l'impressione che si da al lettore occasionale, è quello di impiegare i grandi energie per esaltare un'azione, per quanto nobile, che rientra nella banalità delle cose.

      Avessero scritto che i testimoni hanno offerto l'accoglienza in una o più sale del regno per gli sfollati, sarebbe stata notizie di ben altro impatto.


      E ovvio che se leggi con disattenzione, quanto ho scritto può sembrare una critica inutile è gratuita

      Elimina
    2. La cosa triste è che per molti TDG il bene esiste solo nelll'organizzazione.
      Che poi è falso, le buone azioni le compiono i fratelli individualmente, l'organizzazione non fa assolutamente nulla… tranne vantarsi con titoli che vanno ben oltre l'accaduto

      Elimina
    3. Ma se in quel grattacielo non ci fossero stati dei TdG, i "Testimoni si sarebbero mobilitati ugualmente"? Quesito amletico ... io un po' dubito! Etichettare le azioni in base alla religione di appartenenza e chissà magari in quel grattacielo c'erano anche Buddisti, Satanisti, Amish, Cattolici, Evoluzionisti ... così stiliamo la pagella del più bravo come insegna mammma WTS!

      Elimina
  7. Che dire di quei fratelli nelle congregazioni che sono costretti ad andare a prendere il pacco alimentare alla croce rossa o alla caritas perché altrimenti non avrebbero sostentamento? Io ne conosco diversi abbandonati dalla congregazione perché non si possono fare collette.Ah dimenticavo con queste persone non si può fare pubblicità e dire agli altri che i tdg sono le persone più desiderabili della terra!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potere della propaganda

      A furia di ripetere agli altri ed a noi stessi che siamo il popolo di Dio, gli unici che si salveranno dal giudizio universale di armaghedon, alla fine ci abbiamo creduto anche noi

      Elimina
    2. Anche in questo caso la WT ha un asso nella manica ...viene detto che Dio si può servire anche dei non fratelli per aiutare un suo servitore, dunque Geova si può servire anche della caritas....è incredibile ma l ipocrisia di questa gente è infinita.

      Elimina
    3. Ciao, Mary.
      Ottima considerazione!
      E che dire delle classiche "buste" che vengono elargite ai bisognosi sorveglianti di circoscrizione? I quali hanno un tenore di vita improntato alla modestia e alla sobrietà... Senza contare che hanno tutto gratis, e non svolgono e manco cercano neppure lavori part-time o occasionali.
      Come sempre, due pesi e due misure.

      Elimina
    4. Ho sentito diverse esperienze in cui gli anziani di congregazione chiedevano al parente/figlio dissociato/disassociato di prendersi cura dei genitori anziani perche' ovviamente sono la stessa famiglia.

      Percio', per tutta la vita incoraggiano a non avere a che fare con le persone che lasciano, di trattarle come se fossero morte.

      Quando pero' l'organizzazione viene chiamata in causa per dare loro l'aiuto, allora magicamente bisogna richiamare gli eretici trattate come pezze per dare supporto ai genitori.

      E' normale tutto cio'?

      Elimina
  8. Probabilmente è bastato solo un testimone per aiutare i malcapitati, tutti gli altri confratelli erano impegnati a chiamare i giornalisti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma è la stessa cosa che avviene con l opera di predicazione ...2 tdg entrano in cina lasciano 2 riviste ..ed ecco che viene detto sul annuario ..che si sta predicando in tutta la cina.....altro che la pubblicità di mastrolindo . (-:

      Elimina
  9. Ragazzi, non leggo affondo questo post ne la notizia su jw.org per non rovinarmi il fine settimana. Pero', ho seguito la vicenda che e; successo a Londra. In molti casi hanno dovuto dire di fermare il flusso di aiuti perche' la risposta e' stata massiccia.

    Quindi i testimoni di geova in ogni occasione dipingono le persone del mondo come prossimi alla distruzione perche' senza valori ecc, pero' hanno dimostrato una generosita' grandissima.

    Loro, nonostante l'aiuto mimino mettono quella notizia per acchiapparsi parte del merito.

    Ovviamente non ci sono parole per definire il loro comportamento.
    Queste cose mi fanno ancora piu' capire che ho fatto bene a mandarli a quel paese. Mi riferisco all'organizzazione, e non alle persone che sono sotto incantesimo.

    RispondiElimina
  10. (Scricciolo) tante volte me lo chiedo: se dove acccade una calamità non ci sono testimoni partono dei loro soccorsi? Anni fa domandai ad una signora testimone se partecipava ad una raccolta di aiuti che si stava facendo, mi rispose: "ma....dovrei chiedere ai responsabili della mia comunità" Altro che aiutare il prossimo, chiunque egli sia!!

    RispondiElimina
  11. ....e se in quel grattacielo in fiamne ci fossero stati dei disassociati..?
    Io penso che i T.G. non avrebbero chiamato nemmeno i pompieri!!!
    Facevano la fine di Giordano Bruno.. interpretando la terribile vicenda come un'anteprima del giudizio di dio.

    RispondiElimina
  12. In realtà è la solita tecnica per fare in modo che il popolo Tdg consumatore dei soli prodotti torreguardiani non guardi il resto del mondo, e viva nella propria esaltazione in un mondo a sè, anche mediante "reportage" come quello di jw.org che va ben oltre l'infantilismo ridicolo.
    Ma appunto questo è il fatto: è un prodotto per l'autoconsumo. Se pubblicassero la notizia su un quotidiano a tiratura nazionale (ma anche regionale) dove dichiarano che la loro organizzazione con 7 milioni di associati (e un patrimonio stramiliardario esentasse) si esalta perchè ha salvato 4 dei suoi associati in una calamità come quella della Grenfell Tower, come minino diventerebbero oggetto di barzelletta mondiale.
    Infatti, non lo pubblicano. E' un prodotto per l'autoconsumo interno.
    Dispiace però sempre vedere che ancora tra gli ex (o quasi ex) queste tecniche torreguardiane siano ancora difficili da smascherare.


    Ramiro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le TW come JW.org sono solo degli sponsor per l organizzazione , che volete che vi scrivono che delle suore hanno fatto opere di bene ? è come se radio maria o famiglia cristiana parlasse bene dei TDG .... tutte le religioni tirano acqua al proprio mulino.

      Elimina
    2. Già, ma la WTS si distingue per il fatto che l'attività promozionale è per la maggior parte direzionata ai suoi stessi seguaci: nell'ambiente "mondano" le argomentazioni torreguardiane sono di un'affabulazione d'asilo. Chissà come mai non sono mai ricorsi ad una campagna di massa con manifesti murali palesanti la loro visione del rapporto uomo-donna ad esempio: rischio di apparire più reazionari del clero cattolico più reazionario? O manifesti sulle norme "cristiane" rispetto la possibilità di risposarsi per un/a divorziato/a? O la stigmatizzazione del sesso prima del matrimonio?
      Eppure quelle sono le stesse argomentazioni che vengono proiettate nella testa degli utenti TdG attraverso letteratura, filmati e broadcasting ecc. Ma nella mentalità "mondana" sarebbe pubblicità talebana.
      Ecco allora che il 99% dei destinatari di quell'attività pubblicitaria sono gli stessi tdG e simpatizzanti più prossimi. E non potrebbe essere diversamente.


      Ramiro


      Elimina
    3. Le TW primariamente sono fatte per gli indottrinati de pensanti, privandoli di ogni senso critico.

      Elimina
    4. Hanno sempre una risposta pronta, come i consapevoli.

      Li ho sfidati su questo blog a portare giustificazioni per quanto ha subito Barbara Anderson, ne hai visto uno?

      Anzi, i cosiddetti "consapevoli" SONO NEL MAGGIOR TORTO perchè sanno bene cosa ha combinato l'organizzazione con Barbara Anderson, ma NON hanno alcun argomento per difenderla. E quindi stanno alla larga, come conigli !!

      Elimina
    5. Pingo(Antonio)22 luglio 2017 22:35

      X jhon del 22:07:ore19:07 Hai voglia di sfidare i fedelissimi tdg consapevoli, tanto con la scusa che un vero tdg non deve contendere si sottraggono ai confronti, lo fanno con me che tu sai la mia storia, quando io li fermo per strada menter sono in predicazione e gli snocciolo tutte le magagne della società con la scusa ceh hanno da afre scappano come conigli, e chiaramente intercetto tutti tdg di vecchia data, perche fermare i nuovi per me sarebbe come sparare sulla croce rossa, ma siccome ormai li ho pizzicati quasi tutti i vecchi tdg ora devo iniziare a instillare il dubbio nei nuovi visto che per decenni mi hanno rotto l'anima.

      Elimina
  13. Scusate il fuori onda ma ho visto l'ultima serie televisiva presentata al congresso. Pensavamo fosse la verità e invece era solo una telenovelas.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli americani a pompare i fedeli ci sono riusciti con il cartaceo , figuriamoci con con i video stile beatiful.

      Elimina
  14. A me sembra tanto fanatismo religioso io ho una figlia che va all'Università son venuti a dirmi gli anziani basta che non faccia carriera e che lo faccia per la società cose d'altro mondo non ne posso più di queste cose prima hanno fatto tutto il possibile per non farla studiare ma io mi sono imposto dicendo che a casa mia comandiamo io e mia moglie non gli anziani non li ho più visti ed io non frequento più la congregazione non vi dico cosa ci hanno detto i fratelli di tutti i colori perché mandavamo all'Università la figlia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo, complimenti, bravo così si fa! Farsi valere, e cos' si stoppano gli anziani una volta per tutte. E chiaro che poi giocano di sponda spargendo la voce in congregazione che si diviene disubbidienti. Ma questo non fa che rivelare che culto sia. Meglio smettere di frequentare. 100 volte meglio.

      Elimina
    2. Gioventù Bruciata22 luglio 2017 18:24

      La tua è una testimonianza che dovrebbero leggere tutti quei babbei fra i tdg che dicono che non vietano a nessuno di frequentare l'università.

      Elimina
    3. Non solo mia figlia era in una congregazione di lingua inglese era solo lei che andava all'Università hanno fatto bisogni locali perché lei andava all'Università da quel giorno non ci ha messo più piede e notate bene detto da un anziano che è laureato questo le ha fatto capire che vogliono manipolare le persone e notate anziani che vanno in giro col distintivo sulla giacca JW.org se non è fanatismo questo

      Elimina
    4. Se poi gli viene chiesto se scoraggiano l'universita' dicono che non e' vero! Ipocrisia allo stato puro!

      Elimina
    5. Il problema è che gli anziani sono gente che fa buon viso a cattivo gioco, in più una buona percentuale è composta da gente che non sa parlare in italiano.La cosa triste è che c'è gente che si fida ciecamente di questi individui.Hai risposto benissimo dicendo che a casa tua comandi tu e tua moglie e non gli anziani perchè sono riusciti ad entrare in alcune famiglie e sventrarle sfasciarle tutto grazie al loro fanatismo religioso.Io scusate ma non credo che una persona possa vivere appoggiandosi sulla loro letteratura confezionata per

      Elimina
  15. È vero John,i consapevoli riformatori sono peggiori degli altri T.G.
    Citando il Vangelo vogliono "mettere vino nuovo in otri vecchi" e "toppe nuove su vestiti vecchi".
    Io aggiungo:disonestà intellettuale.

    RispondiElimina
  16. Ma se l'unica ragazza della mia congregazione che oso' iscriversi alle superiori (suo padre non era Tdg e voleva assolutamente che sua figlia studiasse) fu osteggiata moltissimo.Noi ,popolo bue,tutti terza media..adesso siamo al pari del terzo mondo.Tempo fa sentii un anziano che con tono concitato ed esaltati disse:"Ci accusano di non incoraggiare l'istruzione superiore.Noi non abbiamo MAI detto o fatto quello.di cui ci accusano".E io tra il pubblico ho sbarrato gli occhi.Cosa??Ma ammettere gli errori mai??Vergine ♍ 75

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non dicono esplicitamente "non" dovete fare l'università"! La differenza è sottile, ma va colta. NON POSSONO OBBLIGARTI A "NON" FARE QUALCOSA
      Certo usano dei sinonimi x scoraggiare a tutto spiano. IN TUTTE LE SALSE TI FANNO CREDERE O SCORAGGIANO I CORSI UNIVERSITARI.
      Sta al credente che deve mostrare gli attributi a proseguire nelle "sue scelte"! E non farsi calpestare, e nel caso fare una difesa di fronte all'anziano, delle proprie scelte di vita. Basta non essere conigli e farsi valere!

      Elimina
    2. Navigatore tu dici "non possono obbligarti a NON FARE qualcosa"?

      Non potrebbero ma lo fanno!!

      Ricatti e minacce di disciplina o comitati giudiziari.
      Lo fanno per attività lavorative innocue come lavorare in guardia di finanza, figurati se non potrebbero farlo per l'università. Solo che prima o poi a loro qualche fratello laureato serve!!!
      Ed allora per 1 su 1000 va bene la laurea... a patto che faccia il pioniere altrimenti perdono il controllo sulla sua mente…

      Elimina
    3. Si ma dobbiamo capirci. Cosa intendiamo per OBBLIGARE a fare qualcosa? Se è per questo non OBBLIGANO nessuno neanche a rimanere TdG. Certo non ti sparano, ci mancherebbe...

      Elimina
    4. Le teste più tarate sono quelle che rimangono più vittime del sistema ( il 75 ne è una prova ), teniamo conto che quando si parla di spiritualità significa spendersi per l organizzazione terrena ...più ti spendi per la WT ( il vero dio ) e più sei spirituale , anche se tutto viene fatto passare come una forma di santa devozione verso Dio ..ma in realtà non è così, il condizionamento psicologico è tremendo ..e noi tutti
      qui lo sappiamo.

      Elimina
    5. Victor non ti sparano perche le leggi dei governi non lo permettono, ma tu ci metteresti la mano nel fuoco se avessero la possibilita di scegliere di farlo???? Io penso di si!
      NON OBBLIGANO che fesseria megagalattica...
      Battuta sul serio e il faceto: " sei libero di fare quella cosa o non farla, vedi tu, ma se non la fai non mangi anche se muori di fame" ...che dire?
      Salvatore
      Salvatore

      Elimina
    6. E chiaro che sono evidenti pressioni. ma cogliendo la risposta utilizzata dal legale della betel, che a domanda risponde placidamente "noi non obblighiamo nessuno". Questa risposta se la dovrebbero stampare in testa tutti i giovani che intendono proseguire gli studi. Certo poi il genitore e padre del giovane, potrebbe perdere i requisiti ed essere rimosso. Ma il futuro di cui si sta parlando è del giovane figlio e non del genitore, e il figlio dovrebbe avere carattere e proseguire, senza farsi ricattare da situazioni ipotizzate al'uomo, che hanno il solo scopo di far desistere. Ma penso che oggi i giovani posseggono + carattere dei giovani di una volta. E i dati parlano da soli.

      Elimina
    7. Infatti è una risposta altamente ipocrita dire "non obblighiamo nessuno". Lo sanno che è ipocrita dirlo e lo dicono ridendoti in faccia.

      Elimina
    8. Che poi essendo il giovane maggiorenne, perchè coinvolgere i genitori? Se no perchè direttamente non possono andare oltre? Allora giocano di sponda! Già vedendo questo modo di agire degli anziani quindi, si comprende il loro stesso limite. E dovrebbero comprenderlo anche i giovani

      Elimina
  17. Caro John C. anche in Geovaorg si sono messi a fare pronostici di date con relativa profezia di avvenimenti.
    E non sarebbe la prima volta, Che dire.....!
    Salvatore

    RispondiElimina

E' OBBLIGATORIO INSERIRE NEL CAMPO Nome/URL (selezionato dal menù "commenta come...") UN NICK con cui firmarsi. Non usate termini scurrili, insulti, calunnie, incitamenti all'odio razziale ed alla violenza, e NON menzionate la persone per nome o cognome reali. Sono vietati lo spamming, il copia-incolla ripetuto, i link a siti non approvati dalla redazione, i messaggi provocatori.
Altrimenti i post non saranno pubblicati o verranno cancellati.
La moderazione dei commenti è insindacabile ed a cura della redazione del blog. Se i vostri commenti non vengono pubblicati potete chiedere spiegazioni scrivendo alla redazione (vedi "come commentare" in alto nella colonna a sinistra)

Grazie

L'indirizzo email del blog lo trovate in fondo alla pagina (non nella visualizzazione per cellulari)

ARCHIVIO

.