Usando questo sito, dichiarate di aver letto il Disclaimer e le norme sulla Privacy relativa ai contatori Shinystat e whos.among.us.

Per capire come "nasce" questo blog, leggere le pagine info sul blog nella colonna a sinistra.

Un archivio del blog, con tutti i post fino ad oggi pubblicati, elencati per mese, lo trovate in fondo alla colonna centrale.

NORME relative ai commenti alla pagina "COME COMMENTARE".

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”.
(Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)

venerdì 28 aprile 2017

Il condizionamento mentale resiste ancora per anni





Un'articolo interessante che mostra come l'indottrinamento religioso permane ancora per anni anche in coloro che lasciano l'organizzazione.

Potenti catene che continuano a limitare le nostre vite.


By Alice Cheshire

martedì 25 aprile 2017

Un'affermata casa editrice



La Watchtower ammette di essere una casa editrice

Nel libro "il regno di Dio è una realtà" al capitolo 8 paragrafo 18 si afferma questo:

Molti che ancora non servono il Re potrebbero ritenere che il popolo di Dio sia composto da “uomini illetterati e comuni” (Atti 4:13). Eppure pensate: il Re ha fatto in modo che un’organizzazione formata da uomini comuni diventasse un’affermata casa editrice che produce alcune delle pubblicazioni più tradotte e diffuse della storia. E soprattutto ci ha istruito e motivato perché usassimo questi strumenti per portare la buona notizia a persone di tutte le nazioni. È davvero un grande onore collaborare con Cristo nel piantare i semi della verità e mietere discepoli!

venerdì 21 aprile 2017

Perchè ci lasciamo bendare gli occhi?



Il ministero del regno del settembre 2007 riportava un breve articolo che rispondeva a questa domanda: 

“Lo schiavo fedele e discreto” approva che gruppi di Testimoni si riuniscano in maniera indipendente per effettuare ricerche o dibattiti scritturali?

Ecco la risposta che veniva data nell'articolo:


lunedì 17 aprile 2017

Testimone di Geova, nessun danno per l’ostracismo dopo l'uscita



Il testimone di Geova che esce dall'organizzazione religiosa non può chiedere i danni alla Congregazione per l'ostracismo che gli viene dimostrato in seguito. La Cassazione precisa infatti che nello statuto dei testimoni è previsto che all'annuncio pubblico delle “dimissioni” da parte dell'adepto, a questo viene tolto anche il saluto. L'uomo, seguace di Geova, dall'età di 15 anni aveva “amici” solo in quell'ambiente e lamentava una sorta di violazione del suo diritto a mantenere una relazione, i giudici precisano però, che non esiste un diritto in tal senso, pur essendo l'atteggiamento dei testimoni di Geova “socialmente riprovevole”. Questa in estrema sintesi la decisione presa con la sentenza numero 9561 depositata ieri dalla Corte di cassazione.

domenica 16 aprile 2017

Se studio la Bibbia...



Se studio la Bibbia con i Testimoni di Geova devo diventare Testimone anch’io?

questa è la domanda a cui si cerca di dare risposta nel sito www.jw.org.

Ma che dire del contenuto dell'articolo? E' veritiero?

mercoledì 12 aprile 2017

Le profezie si sono sempre adempiute tutte?


Molti TdG sono convinti che le profezie bibliche si sono sempre adempiute tutte alla lettera.

Ma è realmente così? Rileggiamo alcuni versetti e alcune affermazioni di storici. Potremmo dover rivedere alcune nostre convinzioni...

Questo post non vuole attaccare chi crede in Dio o negli insegnamenti di Gesù, ma vuole solo smascherare coloro che cercano di farvi piegare alla loro volontà manipolando la realtà delle cose.


venerdì 7 aprile 2017

Non aprite quella porta...



Prima che apriate quella porta ed accettiate una visita dai testimoni di Geova, lasciate che vi metta al corrente di alcune cose delle quali difficilmente vi parleranno durante i primi incontri o lo studio che eventualmente inizierete.

Allora, iniziamo dalle basi:
Sappiate che fra le altre cose, se vi battezzerete come testimoni di Geova non avrete altro modo di lasciare questa religione/organizzazione se non dissociandovi o facendovi disassociare, pena la scomunica e l'ostracismo coatto di tutta la comunità dei TdG alla quale vi associavate.


martedì 4 aprile 2017

Preoccupati dalla "propaganda"...



Sulla rivista WT (edizione per lo studio) di luglio 2017, viene dato un'avvertimento ai proclamatori di resistere alla "propaganda" di satana.

L'articolo inizia con queste parole:

SEI sotto attacco! Il tuo acerrimo nemico, Satana, sta usando un’arma molto potente: la propaganda. Quest’arma non è progettata per colpire il corpo, ma la mente.


Probabilmente in tutto il mondo molti testimoni stanno iniziando ad aprire gli occhi, e serviva un'articolo apposito per farglieli richiudere subito.

Astutamente l'articolo contiene queste parole: